Il tuo browser non supporta JavaScript!

VITA E PENSIERO

Rivista culturale dell'Università Cattolica del Sacro Cuore

La Rivoluzione d’ottobre e la disfatta di Caporetto: due importanti anniversari che ricorrono quest’anno. Anche la rivista “Vita e Pensiero” ricorda questi avvenimenti storici ospitando nel suo nuovo numero interessanti approfondimenti. Così gli intellettuali Adriano Dell’AstaAdriano RoccucciRita di Leo analizzano dal loro punto di vista un evento che ha influenzato profondamente il Novecento; mentre Giuseppe Langella, docente di Letteratura italiana moderna e contemporanea all’Università Cattolica, racconta attraverso le testimonianze dirette degli scrittori al fronte la catastrofe militare che travolse l’esercito guidato da Luigi Cadorna.
 
Come sempre numerosi gli argomenti toccati dai diversi autori. Si va dall’editoriale di monsignor Nunzio Galantino, segretario della Cei, sulle sfide per l’università in un mondo interculturale al contributo dell’autrice della “Masseria delle allodole” Antonia Arslan, che cerca di spiegare i difficili rapporti tra curdi e armeni. E ancora: la scrittrice Mariapia Veladiano riflette su come si possa essere ospitali nel XXI secolo; l’economista Gaël Giraud traccia una roadmap per impedire, prima che sia troppo tardi, la minaccia del surriscaldamento globale; la sociologa Chiara Giaccardi propone tre sollecitazioni per superare l’inevitabile parzialità che caratterizza il mondo dei media; il giornalista Goffredo Fofi ricostruisce la via femminile che ha segnato la letteratura italiana del secolo scorso fino ad arrivare ai nostri giorni con il caso Ferrante.
 
Infine, un tuffo nell’architettura contemporanea con un intervento di Mario Cucinella che suggerisce spunti di agopuntura urbana per rendere più sostenibili le nostre città.

VP Plus+ vedi tutti gli articoli »

di: Chiara Giaccardi

FEMMINICIDIO. Che fanno i cattolici? Il dibattito è aperto

La violenza di genere esiste e le donne ne sono vittime. Oltre di chi uccide, dovremmo preoccuparci della responsabilità di una cultura poco attenta al valore dell’amore come uscita da sé. L’intervento della sociologa Giaccardi ci interroga tutti, cattolici e non.

Dalla rivista vedi tutti gli articoli »

La redazione consiglia

Nasce Vita e Pensiero Plus+

Un nuovo laboratorio digitale per “Vita e Pensiero” che alla rivista “di carta” affianca una newsletter culturale in direzione di un dibattito sulla contemporaneità ancora più vivace, con uno sguardo alla memoria e alle voci del mondo.

La redazione consiglia

L’Occidente diventa periferia del mondo. E non è un male

Otto anni fa, Guillebaud descriveva la fine del dominio della civiltà europea sul resto del mondo. Ma – argomentava – sarebbe un errore adottare lo schema dello scontro/dialogo tra “civiltà” proposto da Samuel Huntington. Un ottimismo realista è l’unico modo di tener desta la ragione.

Discussioni

Storia della massoneria tra segreti e anticlericalismo

Il 24 giugno 1717 si può considerare la data di nascita della prima Gran Loggia di Londra, dopo alcuni tentativi in Scozia. Lo storico Franco Cardini evidenzia la fede nel deismo, i rituali esoterici, la fedeltà fra gli affiliati. La posizione critica della Chiesa cattolica non è mai cambiata.

Focus

Donne CON uomini, l’avvenire della Chiesa

Nel 1963 papa Giovanni invitava a considerare l’accesso delle donne alla vita pubblica come un segno dei tempi. Dopo più di 50 anni, s’impone la domanda: la Chiesa, da allora, ha effettivamente onorato quel segno, in parole e azioni? Anne-Marie Pelletier ripercorre il ruolo delle donne nella Chiesa dal Concilio a Papa Francesco

Editoriale

Carlo Maria Martini: don Milani oggi

Una rilettura originale della vicenda del priore di Barbiana: il primato della Parola e dei poveri e il radicalismo evangelico, ma anche la curiosa assenza della donna e della Chiesa come comunione. Un pioniere senza il Concilio.

La redazione consiglia

Il Papa in Egitto e i cristiani perseguitati

Una visita per dare “pace e consolazione” quella di Papa Francesco in Egitto. La difficile situazione dei cristiani in quel Paese è tornata drammaticamente alla ribalta. Al tema "I cristiani in Egitto fiaccole nella tormenta" era dedicato un articolo di “Vita e Pensiero” nel 2016 di Jean-Jacques Perennès.

Ultimo fascicolo

Anno: 2017 - n. 4

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

La via femminile del Novecento italiano
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2017 - 4 | anno: 2017 | numero: 4
Anno: 2017
Morante, Ortese, Ginzburg: ecco la triade che ha segnato la letteratura, ma anche il pensiero, per colmare il divario con l’universo maschile. Eppure l’assenza di donne nelle classifiche è ancora pesante. E un caso Ferrante non fa primavera.
Gratis
Pinterest