Il tuo browser non supporta JavaScript!

Mauro Magatti

Mauro Magatti
autore
Vita e Pensiero

Mauro Magatti (1960), sociologo ed economista, è professore ordinario di Sociologia presso la Facoltà di Scienze politiche e sociali dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

Condividi:
Europa e migranti: il ruolo della società civile digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2016 - 4 | anno: 2016 | numero: 4
Anno: 2016
Per il Vecchio Continente la crisi migratoria è il terreno di gioco su cui si forgerà la sua identità futura. Per questo non è possibile affrontarla solo col criterio dell’emergenza. Senza una società civile europea non nascerà una vera unione politica.
€ 4,00
Le democrazie nel XXI secolo. Dal potere alla potenza digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2013 - 2 | anno: 2013 | numero: 2
Anno: 2013
Come nel mito di Sisifo, i moderni Paesi democratici cercano di ordinare le relazioni sociali con la legge, ma nel contempo, sotto il peso della tecnica, della finanza e dell’individualismo, spesso travalicano quello stesso ordine che tentano di costruire.
€ 3,60
Tornare a crescere? È una questione di spirito digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2011 - 4 | anno: 2011 | numero: 4
Anno: 2011
La crisi europea, e soprattutto italiana, non è solo economica, bensì demografica, politica e, per molti aspetti, civile. Raggiunto il benessere, è come se non si riuscisse più a pensare il futuro. Ma la vera “benzina” dello sviluppo è di tipo spirituale.
€ 3,60
Dal Vecchio Continente uno slancio per rinascere digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2010 - 5 | anno: 2010 | numero: 5
Anno: 2010
Le difficoltà dell’Europa sono evidenti; meno le possibili soluzioni per una ripresa. Occorre ridurre il peso degli Stati e ripensare un’identità adatta al contesto globale, contro le tendenze nichilistiche del capitalismo del XXI secolo.
€ 3,60
Il futuro richiede un altro modello di sviluppo digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2009 - 3 | anno: 2009 | numero: 3
Anno: 2009
Dopo l’epoca del capitalismo societario e, poi, tecno-nichilista, in cui centrale è stato un mercato sganciato da scopi sociali, questa crisi indica il venir meno del rapporto con il reale. Serve una nuova forma di transizione fra individuo e istituzione.
€ 3,60
Cultura della sicurezza tra rigore e perdono, a cura di Matteo Bellati digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2007 - 6 | anno: 2007 | numero: 6
Anno: 2007
Sicurezza come difesa della libertà nello spazio pubblico e percezione di un futuro stabile. Accoglienza dell'altro e riconoscimento delle differenze, nel rispetto di una legislazione comune. La necessità di superare le politiche dell'emergenza.
€ 3,60
I giovani e la fede: non solo happening digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2005 - 4 | anno: 2005 | numero: 4
Anno: 2005
La partecipazione religiosa non può essere considerata un semplice fatto folkloristico. È il segno che prima, e più di altri, i ragazzi hanno preso atto dell’incapacità delle sfere secolari di contribuire alla produzione del senso esistenziale.
€ 3,60
Stati di negazione: viaggio, a piedi, nelle periferie italiane digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2005 - 6 | anno: 2005 | numero: 6
Anno: 2005
Dopo il caso delle banlieues francesi, due studiosi raccontano in anteprima il loro viaggio nei quartieri popolari italiani. Concentrati di problemi sociali, le periferie rappresentano un laboratorio per sperimentare nuove forme di ricomposizione sociale.
€ 3,60
I ceti popolari in Italia tra angoscia e conservazione digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2005 - 1 | anno: 2005 | numero: 1
Anno: 2005
Una ricerca nazionale ha studiato il gruppo sociale che sta sostituendo la classe operaia. L’assenza di una consapevolezza intorno a una “comunità di destino” genera paura del futuro, riduce la volontà di conflitto e, soprattutto, interroga la politica.
€ 3,60
 

Ultimo fascicolo

Anno: 2017 - n. 3

Sommario »

Pinterest