Il tuo browser non supporta JavaScript!

News / Dalla rivista

Piccolo: Effetto Santa Marta: torna di moda l’omelia
13.05.2015

May

13

Una predicazione efficace è connessa al ruolo ormai pervasivo della comunicazione e non può essere lasciata alla spontaneità. Va incentivato l’uso delle immagini, tratte dalla vita quotidiana o ispirate da un’opera d’arte.

Continua >
Petrosino: Michel de Certeau e il respiro della mistica
13.05.2015

May

13

L’interesse dello storico francese per questa disciplina, simbolo della modernità, evoca la nostalgia dell’assente come desiderio del suo ritorno. Un modo per lasciar entrare l’aria che viene d’altrove, attraversare altri spazi e apprendere altre domande.

Continua >
Red Ronnie: Dalla chitarra di Hendrix alle collezioni di volti
13.05.2015

May

13

Prima, la passione per oggetti in grado di raccontare emozioni. Poi, la raccolta di interviste video in presa diretta a personaggi dello spettacolo e dell’arte. Il giornalista bolognese spiega perché è importante non rinunciare alla ricerca del vero.

Continua >
Thatcher: l'Inghilterra prima di tutto

A due anni dalla scomparsa di Margaret Thatcher riproponiamo l'articolo in cui Alfredo Canavero analizza le reazioni contrastanti di opinione pubblica e osservatori di fronte alla morte del primo ministro britannico, carismatica e discussa Lady di ferro

Continua >
Giovanni Paolo II e l'Europa

In occasione del decimo anniversario dalla scomparsa di papa Giovanni Paolo II, riproponiamo il testo scritto dall'allora cardinale Wojtyła, arcivescovo di Cracovia, su «Vita e Pensiero» nel 1978. Nell’ottobre di quel medesimo anno venne eletto papa.

Continua >
Munoz Molina: Oralità e scrittura: la cultura è racconto
11.03.2015

Mar

11

Da Verne a Onetti passando per Vargas Llosa. Sono i modelli di riferimento dell’autore spagnolo che svela la sua visione di letteratura, spesso erroneamente ridotta a quella colta scritta. E il senso di ogni romanzo: far vivere al lettore storie meravigliose.

Continua >
La Cecla: Fa(k)ebook, ovvero un surrogato di amicizia
11.03.2015

Mar

11

Il social network di mister Zuckerberg ha trasformato le relazioni umane in una merce, basando il suo successo sull’infrazione del segreto e dell’intimità di noi stessi. Ma le persone non sono i loro tag, i loro commenti. E gli utenti cominciano a capirlo.

Continua >
Scaraffia: Teresa d’Ávila, una santa ancora tutta da scoprire
11.03.2015

Mar

11

Quest’anno ricorre il quinto centenario della nascita della conterranea di Ignazio di Loyola. Una personalità così forte e ricca da imporsi a tutti, nonostante le censure. Ma le recenti letture della sua opera spesso dimenticano il suo profondo legame con Dio.

Continua >
Riccardi: La terza guerra mondiale e la pace da costruire
11.03.2015

Mar

11

Gli attuali scenari inducono molti al pessimismo. Ma la vera pace non è solo un fatto politico, dipende anche da ciascuno di noi, se cominciamo a resistere alla violenza e all’odio. I cristiani innanzitutto sono chiamati a custodire la pace.

Continua >
Givone, Hadjadj: Crisi e bellezza
16.01.2015

Jan

16

Comincio da un’osservazione piuttosto banale, ma che tale forse non è. L’osservazione banale è che per secoli la bellezza è stata pensata in termini di armonia, di riconciliazione, di consonanza, di simmetria, di proporzione.

Continua >

Ultimo fascicolo

Anno: 2017 - n. 4

Newsletter

* campi obbligatori

In evidenza

La via femminile del Novecento italiano
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2017 - 4 | anno: 2017 | numero: 4
Anno: 2017
Morante, Ortese, Ginzburg: ecco la triade che ha segnato la letteratura, ma anche il pensiero, per colmare il divario con l’universo maschile. Eppure l’assenza di donne nelle classifiche è ancora pesante. E un caso Ferrante non fa primavera.
Gratis
Pinterest