Il tuo browser non supporta JavaScript!

News / Dalla rivista / La redazione consiglia

Cessato lo sgomento, anche il cinema
News > Dalla rivista > La redazione consiglia
12.05.2018

May

12

Nel 1975 Olmi scriveva un pezzo sul cinema e la resistenza che in realtà diventa una riflessione sul rapporto tra popolo, cultura e libertà. Una riflessione che toccava il complesso rapporto tra la Resistenza e la sua celebrazione post-bellica, con considerazioni che oggi risultano ancora più attuali, con un controcanto sul cinema che “è di tutti: di chi lo fa e di chi lo va a vedere”.

scritto da Ermanno Olmi
Continua >
Per una teologia del lavoro
News > Dalla rivista > La redazione consiglia
28.04.2018

Apr

28

In vista del I maggio, riproponiamo un testo del 1981, in cui la rivista chiedeva a p. Marie-Dominique Chenu un aggiornamento della sua “teologia del lavoro”. Il grande teologo domenicano offriva queste pagine in cui emerge la sua concezione teologica della storicità umana – caratterizzata dalla téchne – da concepire “quasi svolgimento di una teologia della creazione”.

Continua >
Nasce Vita e Pensiero Plus+
News > Dalla rivista > La redazione consiglia
15.09.2017

Sep

15

Un nuovo laboratorio digitale per “Vita e Pensiero” che alla rivista “di carta” affianca una newsletter culturale in direzione di un dibattito sulla contemporaneità ancora più vivace, con uno sguardo alla memoria e alle voci del mondo.

scritto da Roberto Presilla
Continua >
Il Papa in Egitto e i cristiani perseguitati
News > Dalla rivista > La redazione consiglia
27.04.2017

Apr

27

Una visita per dare “pace e consolazione” quella di Papa Francesco in Egitto. La difficile situazione dei cristiani in quel Paese è tornata drammaticamente alla ribalta. Al tema "I cristiani in Egitto fiaccole nella tormenta" era dedicato un articolo di “Vita e Pensiero” nel 2016 di Jean-Jacques Perennès.

Continua >
Totò, il dinamitardo della lingua
News > Dalla rivista > La redazione consiglia
13.04.2017

Apr

13

Per Giacomo Poretti, “la comicità ci permette di frantumare regole, in questo senso Totò è stato un assaltatore del reale, un guastatore della normalità, un dinamitardo della lingua”. Lo scrive il comico componente del trio Aldo, Giovanni e Giacomo sul nuovo numero di "Vita e Pensiero" a 50 anni dalla morte del Principe della risata..

Continua >
Dove va la Russia nuova superpotenza
News > Dalla rivista > La redazione consiglia
04.04.2017

Apr

4

Dopo la dissoluzione dell’Urss, molti osservatori avevano dato per scontato un netto ridimensionamento del ruolo della Russia. A oltre un ventennio di distanza, la tendenza sembra essersi invertita. Un'analisi dopo l’attentato alla metropolitana di San Pietroburgo in un forum a più voci pubblicato sulla rivista.

Continua >
L'unico futuro è l'Europa sociale
News > Dalla rivista > La redazione consiglia
24.03.2017

Mar

24

Per il Vecchio Continente la crisi migratoria è il terreno di gioco su cui si forgerà la sua identità futura: mentre i leader europei si trovano sabato 25 marzo per celebrare i 60 anni dei Trattati di Roma, si segnala un articolo di Mauro Magatti su "Vita e Pensiero" dal titolo "Europa e migranti: il ruolo della società civile".

Continua >
L'8 marzo e l'ora di un nuovo femminismo
News > Dalla rivista > La redazione consiglia
08.03.2017

Mar

8

Mentre le donne scendono in campo l’8 marzo, vale la pena riprendere il filo del discorso su un’altra questione che tocca il corpo della donna, quella dell’utero in affitto. Lo faceva la storica Lucetta Scaraffia su “Vita e Pensiero” nel n.2 del 2007, contro il tentativo di cancellare la differenza fra donne e uomini.

Continua >
Todorov contro la xenofobia
News > Dalla rivista > La redazione consiglia
09.02.2017

Feb

9

“La pluralità delle culture corrisponde a una situazione banale e non c’è motivo di temerla. L’immigrazione porta parecchi benefici ai Paesi dell’Europa occidentale”: sono due affermazioni di Tzvetan Todorov, l’intellettuale francese morto nei giorni scorsi, in un articolo su “Vita e Pensiero” nel 2011.

Continua >
Lustiger e la Shoah: noi cristiani responsabili
News > Dalla rivista > La redazione consiglia
26.01.2017

Jan

26

La Giornata della memoria che si celebra il 27 gennaio può essere un’occasione per riannodare i fili del dialogo fra ebrei e cristiani? Alla domanda risponde positivamente un inedito del cardinale Lustiger su “Vita e Pensiero”. Lustiger invita anche a chiarire le responsabilità dei cristiani sulla Shoah.

Continua >

Ultimo fascicolo

Anno: 2018 - n. 2

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

L’aut-aut sull’Europa di Romano Guardini
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2018 - 2
Anno: 2018
Una rilettura della visione “inattuale” del pensatore italo-tedesco, davanti alle sfide poste dalla modernità e dalla tecnica. La missione del Vecchio Continente non può che rifarsi al cristianesimo, senza nostalgie ma guardando al futuro.
Gratis
Quando la Croce era intrecciata col Loto
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2018 - 1
Anno: 2018
In Myanmar il Papa ha paragonato gli insegnamenti buddhisti a quelli di Francesco d’Assisi. Un dialogo che si avviò nei primi secoli, quando il continente asiatico fu evangelizzato dai cristiani nestoriani. Una storia da riscoprire.
€ 4,00
Pinterest