Il tuo browser non supporta JavaScript!

News / Dalla rivista / Frontiere

Massimo Cacciari: L'Europa di Voegelin
News > Dalla rivista > Frontiere
29.03.2017

Mar

29

Il filosofo veneziano Massimo Cacciari offre in questo articolo una riflessione sul pensatore tedesco sempre più inattuale e perciò attualissimo. La storia delle civiltà secondo epoche assiali e la ricerca dei simboli che le sostengono. Fino alla prefigurazione di una nuova epoca per la Cristianità, ma senza Europa.

scritto da Massimo Cacciari
Continua >
Essere cristiani a Teheran
News > Dalla rivista > Frontiere
12.01.2017

Jan

12

Di quello che è stato uno dei centri nevralgici del primo cristianesimo e della Chiesa d’Oriente, restano oggi poche tracce di antiche chiese e di comunità che resistono. I cristiani sono oggi circa 150mila e vivono soprattutto nel nord-ovest dell’Iran.

scritto da Josef Yacoub
Continua >
Kristeva: Come si può essere jihadisti?
News > Dalla rivista > Frontiere
22.03.2016

Mar

22

Non basta bombardare Daesh, incarcerare gli estremisti o promettere di trovare lavoro ai giovani disoccupati delle periferie. Diamo un ruolo prioritario alla formazione, capace di rispondere al bisogno di credere e al desiderio di sapere degli adolescenti.

Continua >
Monica Maggioni: In difesa delle terre di confine
News > Dalla rivista > Frontiere
17.03.2016

Mar

17

C’è solo un braccio di mare che separa e unisce Italia e Albania, due Paesi legati da un rapporto storico di amicizia. Lo stesso che bagna la Siria, la Libia e l’isola di Kos e che potrebbe essere in futuro la sorgente d’acqua per una convivenza possibile.

Continua >
Régis Debray: Per una pedagogia dell’umorismo
News > Dalla rivista > Frontiere
12.11.2015

Nov

12

Quale lezione trarre dalla commozione nazionale dopo la strage di «Charlie Hebdo»? Che in un mondo dove tutto si sa, si ascolta, si vede e s’interpreta di sbieco, la condizione per la sopravvivenza di una laicità intelligente si chiama cortesia.

Continua >
Parsi: L’area del Mediterraneo è di nuovo crocevia strategico
News > Dalla rivista > Frontiere
08.07.2015

Jul

8

Il nostro mare è tornato prepotentemente alla ribalta ponendosi all’attenzione della politica internazionale. Ma non c’è accordo sulla natura delle minacce politiche e militari cui far fronte. La difficile ricerca di un equilibrio tra solidarietà, sicurezza e paura.

Continua >
Chiaruzzi: Obiettivo Sarajevo: Gerusalemme d’Europa
News > Dalla rivista > Frontiere
22.05.2015

May

22

La prossima visita di papa Francesco in Bosnia esprime la potenza della volontà di sapere cosa resta della tragica vicenda del conflitto e di agire per superarla. Anche se la parola “guerra” ha lasciato una pesante ipoteca sul futuro delle nuove generazioni.

Continua >
Riccardi: La terza guerra mondiale e la pace da costruire
News > Dalla rivista > Frontiere
11.03.2015

Mar

11

Gli attuali scenari inducono molti al pessimismo. Ma la vera pace non è solo un fatto politico, dipende anche da ciascuno di noi, se cominciamo a resistere alla violenza e all’odio. I cristiani innanzitutto sono chiamati a custodire la pace.

Continua >
Guillebaud: Oltre crisi e pessimismo. Ritrovare il senso del futuro
News > Dalla rivista > Frontiere
12.11.2014

Nov

12

Sono infastidito quando si parla di crisi. Sono infastidito dai discorsi apocalittici del tipo: «Il cielo ci cade sulla testa. Tutto è perduto». Perché? Semplicemente perché questi discorsi si fanno da migliaia di anni.

Continua >
Zucal: Guardini e l'Europa: Italia contro Germania?
News > Dalla rivista > Frontiere
12.11.2014

Nov

12

I numerosi saggi europeistici di Romano Guardini restituiscono non solo la potenza dell’argomentare del filosofo italo-tedesco, ma anche un clima aurorale, una “genesi” del “fatto-Europa”.

Continua >

Ultimo fascicolo

Anno: 2017 - n. 4

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

La via femminile del Novecento italiano
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2017 - 4 | anno: 2017 | numero: 4
Anno: 2017
Morante, Ortese, Ginzburg: ecco la triade che ha segnato la letteratura, ma anche il pensiero, per colmare il divario con l’universo maschile. Eppure l’assenza di donne nelle classifiche è ancora pesante. E un caso Ferrante non fa primavera.
Gratis
Pinterest