Il tuo browser non supporta JavaScript!

Risultati della ricerca

Di cosa parliamo quando parliamo di vita? novitàdigital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2017 - 2 | anno: 2017 | numero: 2
Anno: 2017
La tecnica è ormai entrata con decisione nel “sancta sanctorum” della vita: questione estremamente grave su cui devono interrogarsi non solo scienziati, filosofi ed esperti di etica. Ciascuno di noi deve ritenersi interpellato quando si tocca il Dna...
€ 4,00
Intellettuali non più chierici. Asceti o ingegneri? digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2016 - 6 | anno: 2016 | numero: 6
Anno: 2016
Nell’eterno dibattito sulla loro funzione, non c’è solo il rischio che tradiscano, ma che spariscano, per mancanza di credibilità. L’incrocio tra etica, cultura e politica – vero nodo da affrontare – resta un interrogativo insoluto. Il modello? Simone Weil...
€ 4,00
La “giusta distanza”: i social e le amicizie digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2016 - 5 | anno: 2016 | numero: 5
Anno: 2016
A dispetto della tranquillità frenetica dell’ideologia digitale, sulla scia di Heidegger bisogna distinguere il dono dell’autentica e purtroppo rara amicizia dallo scambio delle varie “amicizie” che si stringono e si sciolgono in pochi istanti sulla rete...
€ 4,00
Ma la musica non è solo una questione di estetica digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2016 - 2 | anno: 2016 | numero: 2
Anno: 2016
L’avvento di internet e dei talent show ha contribuito a cambiare l’industria musicale, aprendo a nuovi scenari fino a poco tempo fa impensabili. Resta il fatto che per avere successo bisogna scrivere canzoni che abbiano un senso e un messaggio da comunicare.
€ 4,00
Sondaggi, il corto circuito della democrazia digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2016 - 2 | anno: 2016 | numero: 2
Anno: 2016
La sempre più frenetica rincorsa dell’opinione è divenuta una costante anche degli ultimi esecutivi italiani e rischia di trasformare la nostra democrazia in una sondocrazia, una Repubblica fondata sul mutevole umore dei cittadini, non sempre correttamente informati.
€ 4,00
Internet rilancia i classici anche senza penna e calamaio digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2016 - 2 | anno: 2016 | numero: 2
Anno: 2016
Frugare la classicità nelle pieghe, trarne le lezioni essenziali nell’etica come nell’estetica, temperare ciò che vi è di eccessivo, di ridicolo, di futile, di banale, di triviale nell’attualità. Ecco perché cultura classica e web possono convivere.
€ 4,00
Un'etica dello studio per ritrovare i saperi digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2016 - 2 | anno: 2016 | numero: 2
Anno: 2016
Nel mondo delle università pare venir meno l’idea di una conoscenza complessiva e organica e prevale un approfondimento settoriale che ricerca un’immediata applicabilità dei suoi risultati. Gli studenti sono le prime vittime ma anche i complici di questo fenomeno.
€ 4,00
Il mio don Bosco fra scuola e formazione professionale digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2015 - 4 | anno: 2015 | numero: 4
Anno: 2015
Studiare il “metodo” salesiano, a 200 anni dalla nascita del fondatore, è opportuno e necessario. Soprattutto oggi nel mondo in cui viviamo, dove è cruciale l’esistenza di minoranze eticamente determinate e responsabili nei confronti del presente.
€ 4,00
Vivere nel pluralismo: quale fede e quale etica? digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2015 - 2 | anno: 2015 | numero: 2
Anno: 2015
La secolarizzazione ha un ruolo rilevante nella sensazione di perdita d’identità comune che tocca i Paesi occidentali, sia in America sia in Europa. Il futuro del cristianesimo e i pericoli del moralismo...
€ 4,00
Tecnica e fraternità digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2014 - 6 | anno: 2014 | numero: 6
Anno: 2014
Un’economia etica non solo è più stabile, ma anche in grado di produrre maggiori benefici...
€ 4,00
La filosofia di Karol Wojtyła digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2014 - 6 | anno: 2014 | numero: 6
Anno: 2014
Originariamente comparso su «Vita e Pensiero», nel fascicolo dell’aprile 1980, riproponiamo qui un testo del celebre filosofo francese...
€ 4,00
Per una teologia delle emozioni digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2014 - 4 | anno: 2014 | numero: 4
Anno: 2014
Come notava Ivan Illich, uno dei drammi contemporanei è «la perdita dei sensi», che si manifesta oscillando tra i due estremi della bulimia sensoriale e di un’anoressia astratta, “digitalizzata”. Perché occorre una grammatica del sentire emozionale biblico.
€ 4,00

Affina la ricerca

Pinterest