Il tuo browser non supporta JavaScript!

News

L'ombra di Roma: il confine come esclusione
16.04.2019

Apr

16

Se all’interno dell’impero romano i confini erano aboliti e non c’erano barriere, verso l’esterno delimitavano il deserto: al di fuori c’erano i barbari, gli stranieri. Siamo tornati a quei tempi? Un filosofo, una storica e un geografo a confronto.

Continua >
GOOGLE E I VIDEOGIOCHI: CHE C'È DI NUOVO?
06.04.2019

Apr

6

L'ingresso di Google nel mondo dei videogiochi segnala che ormai si tratta di un mercato ricco. Ma perché cercare di investire proprio in questo settore? Perché è ricco, o perché è strategico?

scritto da Roberto Presilla
Continua >
NOTRE DAME: DALLE MACERIE AL CIELO
20.04.2019

Apr

20

Dopo l'incendio che ha distrutto la volta di Notre-Dame, Carlo Ossola invita a celebrare la messa sul sagrato della cattedrale, en plein air, come si fa anche a San Pietro. La cattedrale senza tetto ci invita a cogliere la presenza di Dio nel vento e nelle nuvole.

scritto da Carlo Ossola
Continua >
SI PUÒ CREDERE SOLO NEL SENSO DELL'INCREDIBILE
20.04.2019

Apr

20

L’incredibile, ciò che ha scandalizzato gli ateniesi che ascoltarono Paolo, non ha niente di magico o di incantato: è l’intrecciarsi di Gesù con la storia aggrovigliata dell’umanità, per portare tutti dove Egli è.

scritto da Silvano Petrosino
Continua >
IL "MODELLO" DEL CRISTO RISORTO DI PIERO DELLA FRANCESCA
20.04.2019

Apr

20

In un ricco manoscritto miniato da Anovelo da Imbonate si trova una rappresentazione assai simile a quella della Resurrezione di Piero. Le somiglianze suggeriscono una particolare tradizione iconografica di cui il capolavoro del pittore toscano rappresenta l'esito più alto.

scritto da Luca Frigerio
Continua >
Il mio no al fascismo
20.04.2019

Apr

20

Nel 1975 Ezio Franceschini rievocava la vicenda del fascismo e dell'antifascismo, con una lucidità e una pacatezza mirabili. L'uomo accusato da alcuni di una linea troppo morbida con gli studenti del '68 rivendicava il suo no al fascismo, il suo aiuto a Concetto Marchesi e soprattutto la sua difesa della libertà e della giustizia, più importanti dell'ordine e della sicurezza, che hanno senso solo "nella libertà".

scritto da Ezio Franceschini
Continua >
Biblioteche scolastiche? Dove nascono le sensibilità civili
06.04.2019

Apr

6

Prendendo spunto da alcune riflessioni di Giuliano Vigini, Nicola Lagioia, e Christian Raimo, una riflessione sul ruolo potenziale delle biblioteche scolastiche, quello di ponte verso la piena consapevolezza dell’importanza del bene comune.

scritto da Simone Biundo
Continua >
GRANDI CONTRO PICCOLE OPERE: UN FALSO DILEMMA
06.04.2019

Apr

6

Non c'è vera contrapposizione tra grandi e piccole opere pubbliche, dato che assolvono ruoli diversi e hanno tempi di realizzazione diversi. Ma occorre una programmazione diversa, maggiore rapidità e forse anche nuove regole europee.

scritto da Andrea Boitani
Continua >
Ma l'arte sopravvivrà alle sue rovine
06.04.2019

Apr

6

A vent'anni dalla Lettera di Giovanni Paolo II agli artisti ci sembra importante rileggere le pagine in cui il grande artista tedesco Anselm Kiefer riflette sul ruolo sovversivo dell'arte, che vive di contraddizioni.

Continua >
Il PAPA IN MAROCCO PER UNA FESTA DI POPOLO
23.03.2019

Mar

23

Se il terrorismo non sa riconoscere gli uomini come tali, cattolici e musulmani possono riconoscersi e dialogare nel rispetto delle differenze. Papa Francesco incontra in Marocco re Mohammed VI e il Paese dell'islam del "giusto mezzo".

scritto da Chiara Zappa
Continua >

Ultimo fascicolo

Anno: 2019 - n. 1

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Ma più della tv i libri ci parlano della vita
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2019 - 1
Anno: 2019
Un libro diventa un libro diverso ogni volta che lo leggiamo. Ma sarebbe un errore pensare che leggere sia un’attività meramente ricettiva. Per farlo i lettori devono rendere propri i libri. Viaggio nel mondo del libro, il solo capace di darci un pensiero profondo.
Scarica