Il tuo browser non supporta JavaScript!

News

IL PIÙ ANTICO DISEGNO DELL'UOMO?
01.12.2018

Dec

1

I reperti di Blombos, con il loro uso dell’ocra, indicano che la capacità simbolica dell’uomo è molto più antica di quanto a volte si creda. Simbolismo e astrazione accompagnano l’uomo sin dall’inizio del suo cammino sulla terra.

scritto da Fiorenzo Facchini
Continua >
Il futuro della tv? Forse è su YouTube

Qualche anno fa Fiorello, in un dialogo con Aldo Grasso, rifletteva sul futuro della televisione, tra creatività, coraggio e serialità. L’accuratezza delle sue previsioni aiuta a riflettere, con levità, su questa compagnia quotidiana.

scritto da Rosario Fiorello
Continua >
LA STORIA E I SUOI NEMICI
17.11.2018

Nov

17

Vogliamo dimenticarci della storia? Se il ministro ha deciso di eliminare il tema di storia dall’esame di maturità, forse è anche perché pensiamo la storia come un inutile esercizio cronologico. Invece ci aiuta a far crescere la memoria e la consapevolezza critica, per vivere davvero liberi il nostro tempo.

Continua >
Elogio dell’orma
17.11.2018

Nov

17

Il 28 e 29 novembre alla Pontificia Università Gregoriana di Roma si tiene il convegno "Dio non abita più qui? Dismissione di luoghi di culto e gestione integrata dei beni culturali ecclesiastici". Carlo Ossola, partendo da Proust e terminando con Bonnefoy, ci ricorda che oltre il destino dei luoghi ciò che conta davvero è la «comunità dei chiamati».

scritto da Carlo Ossola
Continua >
Cultura cristiana: specificità e senso
17.11.2018

Nov

17

Quarant'anni fa, nel pieno del travaglio che portava dal 1968 agli anni di piombo, Italo Mancini vergava questo breve saggio (certamente più che un semplice articolo) sulla "cultura cristiana": una piccola gemma, da meditare con cura per la straordinaria attualità ed efficacia nell'analisi del tempo presente.

scritto da Italo Mancini
Continua >
Radici cristiane ed eredità moderna
15.11.2018

Nov

15

La cultura occidentale possiede dei valori intrinseci, comunemente riconosciuti. Ma essi sono ancora tali anche a prescindere dalla loro origine religiosa? Un test attorno a cinque parole chiave: grazia e libertà, creazione, persona, comunità, futuro.

Continua >
NELLA BIBLIOTECA DELLA MEMORIA
03.11.2018

Nov

3

Nel turbine dell'incertezza e delle paure del nostro tempo Alberto Manguel, che sarà protagonista alla festa di chiusura del centenario dell'editrice, ricorda che la letteratura può dare una mano. Una mano forte, “reale come la carta e resistente come l'inchiostro”, capace di offrirci un riparo e un po' di cibo nel passaggio attraverso la selva oscura della vita.

scritto da Alberto Manguel
Continua >
Nuovo Cinema Netflix
03.11.2018

Nov

3

Un'industria che si è ampiamente rinnovata, in modo più o meno subitaneo, nel corso del tempo: Massimo Scaglioni ci invita a riflettere in modo pacato e approfondito sul "Nuovo Cinema Netflix". E le stelle (Spielberg, i fratelli Coen, Lynch) non stanno a guardare…

scritto da Massimo Scaglioni
Continua >
Il '68, effetto più che causa del cambiamento
26.10.2018

Oct

26

La contestazione criticò fortemente consumismo e società capitalistica. Eppure, dopo cinquant’anni si può dire che essa rappresentò in realtà l’affermarsi della società del consumo. Un’analisi controcorrente firmata da Silvano Petrosino

scritto da Silvano Petrosino
Continua >
L’IRAN AL SALONE DEL LIBRO. Idea spericolata o straordinaria opportunità?
20.10.2018

Oct

20

L’Iran è un paese di contraddizioni. È il più affamato di letteratura occidentale del Medio Oriente ma anche un paese in cui manca la libertà personale. La scelta del Salone del Libro di Torino di invitarlo come ospite d’onore può configurarsi come una straordinaria opportunità per l’Italia: oltrepassare i muri ed essere ancora una volta un ponte tra mondi diversi. A una condizione: di dare voce anche a quella parte di società iraniana che il sistema ha cercato di silenziare.

scritto da Riccardo Redaelli
Continua >

Ultimo fascicolo

Anno: 2018 - n. 5

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Contro l’intrattenimento salviamo i veri romanzi
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2018 - 5
Anno: 2018
Viviamo un’epoca in cui, probabilmente, non si è mai letto così tanto. Ma è anche un tempo in cui la letteratura ha visto una trasformazione: ci distrae, ci addormenta, ci fa sprofondare in uno stato di sottomissione rispetto all’idea del mondo così com’è...
Gratis