Il tuo browser non supporta JavaScript!

Un vero bilancio comune per rilanciare la Ue

novitàdigital Un vero bilancio comune per rilanciare la Ue
Articolo
rivista
fascicolo
titolo Un vero bilancio comune per rilanciare la Ue
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo
online da 07-2019
Gratis
Negli Stati Uniti e in Canada il bilancio federale rappresenta dal 20 al 30% del Pil: in Europa siamo solo all’1%. Se lo portassimo al 10 si potrebbero pensare provvedimenti comuni su fisco, pensioni e occupazione. E persino sulla difesa.

Biografia dell'autore

Carlo Cottarelli è direttore dell’Osservatorio sui Conti pubblici italiani dell’Università Cattolica del Sacro Cuore (incarico a titolo gratuito) e, fino a fine agosto 2019, visiting professor all’Università Bocconi. Dal 1988 al 2017 ha lavorato al Fondo monetario internazionale, dove è stato, dal 2008 al 2013, direttore del Fiscal Affairs Department. Tra ottobre 2013 e ottobre 2014 ha ricoperto il ruolo di Commissario per la Revisione della spesa pubblica in Italia. Qui pubblichiamo un ampio estratto dell’intervento tenuto il 25 febbraio 2019 alla Fondazione Ambrosianeum di Milano dal titolo: «L’Europa fra rigore e sviluppo: quale futuro per i giovani?».

Ultimo fascicolo

Anno: 2019 - n. 3

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Un vero bilancio comune per rilanciare la Ue
formato: Articolo
Anno: 2019
Negli Stati Uniti e in Canada il bilancio federale rappresenta dal 20 al 30% del Pil: in Europa siamo solo all’1%. Se lo portassimo al 10 si potrebbero pensare provvedimenti comuni su fisco, pensioni e occupazione. E persino sulla difesa.
Gratis