Il tuo browser non supporta JavaScript!

Riscoprire la virtù contro la brutalità del mondo

digital Riscoprire la virtù
contro la brutalità del mondo
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2018 - 2
titolo Riscoprire la virtù contro la brutalità del mondo
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 05-2018
issn 0042-725X (stampa)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Si tratta di ritrovare il suo senso originario di agire efficace. E, in un’epoca come la nostra dominata da cinismo, edonismo e corruzione, di collegare etica ed estetica: il buono e il bello sono uniti. La lezione che viene dalle piante.

Quarta di copertina

François Cheng è un poeta, scrittore e fi osofo cinese naturalizzato francese. Nato in una famiglia di letterati, dal 1949 è esule in Francia. Il 13 giugno 2002 è diventato il primo asiatico eletto tra i membri dell’Académie française. Tra i suoi libri editi in italiano Cinque meditazioni sulla bellezza (2007), Cinque meditazioni sulla morte (2015) e L’anima (2018). Il Discorso sulla virtù qui pubblicato, inedito in Italia, è stato pronunciato il 29 novembre 2007 all’Académie Française.
François Cheng è un poeta, scrittore e fi osofo cinese naturalizzato francese. Nato in una famiglia di letterati, dal 1949 è esule in Francia. Il 13 giugno 2002 è diventato il primo asiatico eletto tra i membri dell’Académie française. Tra i suoi libri editi in italiano Cinque meditazioni sulla bellezza (2007), Cinque meditazioni sulla morte (2015) e L’anima (2018). Il Discorso sulla virtù qui pubblicato, inedito in Italia, è stato pronunciato il 29 novembre 2007 all’Académie Française.

Ultimo fascicolo

Anno: 2018 - n. 5

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Contro l’intrattenimento salviamo i veri romanzi
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2018 - 5
Anno: 2018
Viviamo un’epoca in cui, probabilmente, non si è mai letto così tanto. Ma è anche un tempo in cui la letteratura ha visto una trasformazione: ci distrae, ci addormenta, ci fa sprofondare in uno stato di sottomissione rispetto all’idea del mondo così com’è...
Gratis