Il tuo browser non supporta JavaScript!

Alle origini di Frankenstein fra teologia e alchimia

digital Alle origini di Frankenstein
fra teologia e alchimia
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2018 - 2
titolo Alle origini di Frankenstein fra teologia e alchimia
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 05-2018
issn 0042-725X (stampa)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Il romanzo di Mary Shelley si ispirò al castello di Frankenstein, in Germania, e a un curioso personaggio che l’abitò, Johann Conrad Dippel. Lo scienziato eretico compiva esperimenti sui morti per trasportare l’anima da un cadavere all’altro.

Biografia dell'autore

Giuseppe O. Longo è professore emerito di Teoria dell’informazione all’Università di Trieste. Dopo aver contribuito all’introduzione in Italia della teoria dell’informazione e della teoria dei codici algebrici, sta dedicandosi all’epistemologia, l’intelligenza artificiale, la comunicazione e le conseguenze sociali e culturali dello sviluppo tecnico, su cui ha pubblicato tra l’altro Il nuovo Golem (1998), Il simbionte (2003) e Homo technologicus (2001, II ed. 2012). Si dedica anche alla narrativa: il suo ultimo libro è Antidecalogo. Dieci racconti (2015).

Ultimo fascicolo

Anno: 2018 - n. 5

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Contro l’intrattenimento salviamo i veri romanzi
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2018 - 5
Anno: 2018
Viviamo un’epoca in cui, probabilmente, non si è mai letto così tanto. Ma è anche un tempo in cui la letteratura ha visto una trasformazione: ci distrae, ci addormenta, ci fa sprofondare in uno stato di sottomissione rispetto all’idea del mondo così com’è...
Gratis