Il tuo browser non supporta JavaScript!

L’arcivescovo, l’Ambrosiana (e un po’ di Cattolica)

digital L’arcivescovo, l’Ambrosiana (e un po’ di Cattolica)
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2018 - 6
titolo L’arcivescovo, l’Ambrosiana (e un po’ di Cattolica)
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 01-2019
issn 0042-725X (stampa)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Un luogo «in cui nessuno è straniero» e «un santuario della cultura cattolica»: così Montini nel 1956 definì la Biblioteca, ribadendone l’identità universale. Storia del rapporto fra il cardinale e l’Ambrosiana, con tante curiosità e aspetti inediti.

Biografia dell'autore

Marco Ballarini è prefetto della Biblioteca Ambrosiana dal gennaio 2018. Nativo di Arluno, 68 anni, sacerdote ambrosiano dal 1974, è stato Dottore dell’Ambrosiana dal 1994. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne all’Università Cattolica del Sacro Cuore e la licenza in Teologia alla Facoltà teologica dell’Italia settentrionale. È stato professore di materie letterarie nel Seminario arcivescovile di Milano e tiene corsi di Teologia e letteratura alla Facoltà teologica dell’Italia settentrionale. Tra i suoi libri Bernanos l’angoscia redenta (1999) e Lo spirito e le lettere. I, Da san Francesco a Petrarca e II, Da Boccaccio al Novecento (2016).

Ultimo fascicolo

Anno: 2019 - n. 2

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Dopo il Grande Torino, il calcio senza eroi
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2019 - 2
Anno: 2019
Era il 4 maggio del 1949, alle 17.05, quando il volo di ritorno da Lisbona si schiantò sulla collina di Superga. Un ricordo di quella “squadra inarrivabile”, una leggenda che emana ancor oggi una forza prodigiosa e scuote di emozioni il cuore.
Gratis