Il tuo browser non supporta JavaScript!

VITA E PENSIERO - 2010 - 5

digital VITA E PENSIERO - 2010 - 5
Fascicolo digitale
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo 5 - 2010
titolo VITA E PENSIERO - 2010 - 5
editore Vita e Pensiero
formato Fascicolo digitale | Pdf
€ 10,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

LA QUESTIONE

Dopo 150 anni, i cattolici per l’Italia unita
di_autore Gianpaolo Romanato pagine: 9 € 3,60
Abstract
Il rapporto fra Chiesa e Stato nella sua evoluzione storica: la perdita del potere temporale, il ruolo del popolarismo e dei credenti nel costruire la nazione. Dal famoso ricordo di Montini su Porta Pia del 1962 alle questioni ancora irrisolte.

FOCUS

L’Europa delle nazioni? Meglio l’Europa dello Spirito
di_autore Marc Fumaroli pagine: 13 € 3,60
Abstract
Un’Europa latina unita dalla Roma cristiana e dalla memoria dei poeti e degli artisti, ma lacerata dal furore di parecchi suoi Stati nazione, ha preparato per moltissimo tempo l’attuale Unione Europea. Una genealogia non abbastanza compresa e valorizzata.
Dal Vecchio Continente uno slancio per rinascere
di_autore Mauro Magatti pagine: 12 € 3,60
Abstract
Le difficoltà dell’Europa sono evidenti; meno le possibili soluzioni per una ripresa. Occorre ridurre il peso degli Stati e ripensare un’identità adatta al contesto globale, contro le tendenze nichilistiche del capitalismo del XXI secolo.

FRONTIERE

Conflitti e risorse in Africa, cortocircuito per lo sviluppo
di_autore Aldo Pigoli pagine: 7 € 3,60
Abstract
La violenza armata e le guerre civili sono legate allo sfruttamento delle risorse naturali del territorio, come il coltan in Congo o l’uranio in Niger. E le ricadute sul (mancato) sviluppo delle nazioni africane sono drammatiche e ancora sottovalutate.
Corte penale internazionale, un passo avanti e uno indietro
di_autore Gabriele Della Morte pagine: 8 € 3,60
Abstract
La conferenza di revisione 2010 estende le competenze al crimine di aggressione: un accordo che mancava dai tempi di Norimberga. La Corte si afferma così come laboratorio giuridico e teatro di riconciliazione e giustizia, pur fra limiti e compromessi.

SCENARI ECONOMICI

La speculazione finanziaria: giusto (e possibile) tassarla?
di_autore Giovanni Petrella pagine: 7 € 3,60
Abstract
L’eccesso di attività speculativa negli ultimi anni ha paradossalmente svelato al mondo la reale debolezza finanziaria di multinazionali e interi Paesi europei. Ma che cos’è esattamente? E come distinguere un “predatore” da un legittimo investitore?
Il bilancio sociale al tempo della crisi
di_autore Fausto Maconi pagine: 9 € 3,60
Abstract
È uno strumento sempre più diffuso e, insieme alla cultura della responsabilità sociale, aiuta molte imprese a reagire alle attuali difficoltà dell’economia. Ma va combattuta la falsa retorica (vedi i casi BP o Lehman Brothers) e valorizzato l’elemento umano.

SONDAGGI

Milano e Torino, sguardo sugli homeless
di_autore Michela Braga, Lucia Corno pagine: 11 € 3,60
Abstract
Uno studio realizzato nelle due grandi città analizza lo status dei senza dimora. E i dati indicano che il dibattito pubblico non dovrebbe fermarsi al rapporto tra delinquenza e immigrazione, ma analizzare quello tra povertà estrema e criminalità.

SPIRITUALITA'

Le scelte economiche e il principio-speranza
di_autore Timothy Radcliffe pagine: 7 € 3,60
Abstract
Quando a regnare è la disperazione, non può esserci futuro se non siamo capaci di sperare insieme, giovani e meno giovani, prendendoci cura gli uni degli altri, di fronte alla precarietà del lavoro e alla catastrofe ecologica.

DISCUSSIONI

Attenti, l’insegnamento non è un optional
di_autore Dario Antiseri, Luciano Pazzaglia, Adolfo Scotto Di Luzio pagine: 14 € 3,60
Abstract
La condizione delle istituzioni formative e l’esigenza di una profonda rigenerazione organizzativa; la preparazione e il ruolo dei docenti; i problemi della scuola elementare: sono alcuni dei punti che vengono affrontati da tre riconosciuti studiosi.

POLEMICHE CULTURALI

Oltre il virtuale: la nostra è una “realtà aumentata"
di_autore Pier Cesare Rivoltella pagine: 7 € 3,60
Abstract
La connettività totale di cellulari e web ci allontana dal mondo virtuale e ci immerge in quello reale, sempre più arricchito di dati e notizie. I rischi per la privacy e l’autonomia individuale; i possibili abusi nel mercato delle informazioni.
Uomini destinati a farsi “Creatura planetaria”?
di_autore Giuseppe O. Longo pagine: 5 € 3,60
Abstract
In linea con visioni fantascientifiche ora non così implausibili, tecnologia e media stanno rendendo l’umanità un’unica entità informata e connessa, una sorta di “mente collettiva”. Priva, però, di una vera coscienza in grado di dare senso all’esistenza.
Adozioni internazionali: quei figli venuti da lontano
di_autore Rosa Rosnati pagine: 7 € 3,60
Abstract
L’Italia è prima in Europa, e nel mondo seconda solo agli Usa, ma le difficoltà non mancano nel rapporto fra genitori e figli per superare differenze e pregiudizi. L’importanza dei legami sociali e del sostegno della comunità e delle istituzioni.
Expo 2015, la vera sfida è soddisfare i bisogni
di_autore Francesco Botturi pagine: 5 € 3,60
Abstract
In vista dell’esposizione internazionale di Milano, una riflessione antropologica sul valore e la gestione dei bisogni umani. Che sono aperti alla dimensione del desiderio e implicano relazioni, contro l’individualismo consumista imperante.
Quando giocare è una questione seria
di_autore Vittorino Andreoli pagine: 5 € 3,60
Abstract
Mentre cresce l’azzardo (anche di Stato, con il Superenalotto) e una partita di calcio si fa dramma, talvolta si gioca su ciò che non lo merita, come la famiglia o la politica. L’urgenza di un nuovo equilibrio per una funzione essenziale della mente.

L'INTRUSO

Poesia e sacralità contro l’era della chiacchiera
di_autore Franco Loi pagine: 6 € 3,60
Abstract
La verità è sempre accoppiata al mistero. Non è pluralistica, bensì monolitica; è una, ma incomprensibile al pensiero umano. Può essere solo intuita. Così la poesia è sempre oltre i “veritismi” e gli altri “ismi” del pensiero e delle culture.

Ultimo fascicolo

Anno: 2019 - n. 3

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Un vero bilancio comune per rilanciare la Ue
formato: Articolo
Anno: 2019
Negli Stati Uniti e in Canada il bilancio federale rappresenta dal 20 al 30% del Pil: in Europa siamo solo all’1%. Se lo portassimo al 10 si potrebbero pensare provvedimenti comuni su fisco, pensioni e occupazione. E persino sulla difesa.
Gratis