Il tuo browser non supporta JavaScript!

VITA E PENSIERO - 2010 - 5

digital VITA E PENSIERO - 2010 - 5
Fascicolo digitale
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo 5 - 2010
titolo VITA E PENSIERO - 2010 - 5
editore Vita e Pensiero
formato Fascicolo digitale | Pdf

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

LA QUESTIONE

Dopo 150 anni, i cattolici per l’Italia unita
di Gianpaolo Romanato pagine: 9 € 3,60
Abstract
Il rapporto fra Chiesa e Stato nella sua evoluzione storica: la perdita del potere temporale, il ruolo del popolarismo e dei credenti nel costruire la nazione. Dal famoso ricordo di Montini su Porta Pia del 1962 alle questioni ancora irrisolte.

FOCUS

L’Europa delle nazioni? Meglio l’Europa dello Spirito
di Marc Fumaroli pagine: 13 € 3,60
Abstract
Un’Europa latina unita dalla Roma cristiana e dalla memoria dei poeti e degli artisti, ma lacerata dal furore di parecchi suoi Stati nazione, ha preparato per moltissimo tempo l’attuale Unione Europea. Una genealogia non abbastanza compresa e valorizzata.
Dal Vecchio Continente uno slancio per rinascere
di Mauro Magatti pagine: 12 € 3,60
Abstract
Le difficoltà dell’Europa sono evidenti; meno le possibili soluzioni per una ripresa. Occorre ridurre il peso degli Stati e ripensare un’identità adatta al contesto globale, contro le tendenze nichilistiche del capitalismo del XXI secolo.

FRONTIERE

Conflitti e risorse in Africa, cortocircuito per lo sviluppo
di Aldo Pigoli pagine: 7 € 3,60
Abstract
La violenza armata e le guerre civili sono legate allo sfruttamento delle risorse naturali del territorio, come il coltan in Congo o l’uranio in Niger. E le ricadute sul (mancato) sviluppo delle nazioni africane sono drammatiche e ancora sottovalutate.
Corte penale internazionale, un passo avanti e uno indietro
di Gabriele Della Morte pagine: 8 € 3,60
Abstract
La conferenza di revisione 2010 estende le competenze al crimine di aggressione: un accordo che mancava dai tempi di Norimberga. La Corte si afferma così come laboratorio giuridico e teatro di riconciliazione e giustizia, pur fra limiti e compromessi.

SCENARI ECONOMICI

La speculazione finanziaria: giusto (e possibile) tassarla?
di Giovanni Petrella pagine: 7 € 3,60
Abstract
L’eccesso di attività speculativa negli ultimi anni ha paradossalmente svelato al mondo la reale debolezza finanziaria di multinazionali e interi Paesi europei. Ma che cos’è esattamente? E come distinguere un “predatore” da un legittimo investitore?
Il bilancio sociale al tempo della crisi
di Fausto Maconi pagine: 9 € 3,60
Abstract
È uno strumento sempre più diffuso e, insieme alla cultura della responsabilità sociale, aiuta molte imprese a reagire alle attuali difficoltà dell’economia. Ma va combattuta la falsa retorica (vedi i casi BP o Lehman Brothers) e valorizzato l’elemento umano.

SONDAGGI

Milano e Torino, sguardo sugli homeless
di Michela Braga, Lucia Corno pagine: 11 € 3,60
Abstract
Uno studio realizzato nelle due grandi città analizza lo status dei senza dimora. E i dati indicano che il dibattito pubblico non dovrebbe fermarsi al rapporto tra delinquenza e immigrazione, ma analizzare quello tra povertà estrema e criminalità.

SPIRITUALITA'

Le scelte economiche e il principio-speranza
di Timothy Radcliffe pagine: 7 € 3,60
Abstract
Quando a regnare è la disperazione, non può esserci futuro se non siamo capaci di sperare insieme, giovani e meno giovani, prendendoci cura gli uni degli altri, di fronte alla precarietà del lavoro e alla catastrofe ecologica.

DISCUSSIONI

Attenti, l’insegnamento non è un optional
di Luciano Pazzaglia, Dario Antiseri, Adolfo Scotto Di Luzio pagine: 14 € 3,60
Abstract
La condizione delle istituzioni formative e l’esigenza di una profonda rigenerazione organizzativa; la preparazione e il ruolo dei docenti; i problemi della scuola elementare: sono alcuni dei punti che vengono affrontati da tre riconosciuti studiosi.

POLEMICHE CULTURALI

Oltre il virtuale: la nostra è una “realtà aumentata"
di Pier Cesare Rivoltella pagine: 7 € 3,60
Abstract
La connettività totale di cellulari e web ci allontana dal mondo virtuale e ci immerge in quello reale, sempre più arricchito di dati e notizie. I rischi per la privacy e l’autonomia individuale; i possibili abusi nel mercato delle informazioni.
Uomini destinati a farsi “Creatura planetaria”?
di Giuseppe O. Longo pagine: 5 € 3,60
Abstract
In linea con visioni fantascientifiche ora non così implausibili, tecnologia e media stanno rendendo l’umanità un’unica entità informata e connessa, una sorta di “mente collettiva”. Priva, però, di una vera coscienza in grado di dare senso all’esistenza.
Adozioni internazionali: quei figli venuti da lontano
di Rosa Rosnati pagine: 7 € 3,60
Abstract
L’Italia è prima in Europa, e nel mondo seconda solo agli Usa, ma le difficoltà non mancano nel rapporto fra genitori e figli per superare differenze e pregiudizi. L’importanza dei legami sociali e del sostegno della comunità e delle istituzioni.
Expo 2015, la vera sfida è soddisfare i bisogni
di Francesco Botturi pagine: 5 € 3,60
Abstract
In vista dell’esposizione internazionale di Milano, una riflessione antropologica sul valore e la gestione dei bisogni umani. Che sono aperti alla dimensione del desiderio e implicano relazioni, contro l’individualismo consumista imperante.
Quando giocare è una questione seria
di Vittorino Andreoli pagine: 5 € 3,60
Abstract
Mentre cresce l’azzardo (anche di Stato, con il Superenalotto) e una partita di calcio si fa dramma, talvolta si gioca su ciò che non lo merita, come la famiglia o la politica. L’urgenza di un nuovo equilibrio per una funzione essenziale della mente.

L'INTRUSO

Poesia e sacralità contro l’era della chiacchiera
di Franco Loi pagine: 6 € 3,60
Abstract
La verità è sempre accoppiata al mistero. Non è pluralistica, bensì monolitica; è una, ma incomprensibile al pensiero umano. Può essere solo intuita. Così la poesia è sempre oltre i “veritismi” e gli altri “ismi” del pensiero e delle culture.

Ultimo fascicolo

Anno: 2017 - n. 4

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

La via femminile del Novecento italiano
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2017 - 4 | anno: 2017 | numero: 4
Anno: 2017
Morante, Ortese, Ginzburg: ecco la triade che ha segnato la letteratura, ma anche il pensiero, per colmare il divario con l’universo maschile. Eppure l’assenza di donne nelle classifiche è ancora pesante. E un caso Ferrante non fa primavera.
Gratis
Pinterest