Il tuo browser non supporta JavaScript!

VITA E PENSIERO - 2011 - 2

digital VITA E PENSIERO - 2011 - 2
Fascicolo digitale
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo 2 - 2011
titolo VITA E PENSIERO - 2011 - 2
editore Vita e Pensiero
formato Fascicolo digitale | Pdf

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

EDITORIALE

Giovanni Paolo II e l’Italia, un rapporto speciale
di Camillo Ruini pagine: 6 € 3,60
Abstract
Il Papa polacco ha delineato un progetto innovativo per la Chiesa nazionale, oltre i limiti angusti della secolarizzazione. E ha avuto una percezione delle risorse del nostro popolo molto più acuta di quella, tendenzialmente pessimistica, diffusa tra noi.

FRONTIERE

Capire le religioni per capire il mondo
di Tony Blair pagine: 5 € 3,60
Abstract
In ogni nazione la fede assume oggi un significato determinante: conoscerlo conta quanto conoscerne il Pil. Il futuro degli Stati, dal Vecchio Continente all’Africa, dall’Oriente all’America, si gioca sull’interreligiosità e la capacità di comprendersi.
Al-Qaeda, una mappa dei quattro fronti del terrore
di Jean-Pierre Filiu pagine: 10 € 3,60
Abstract
L’organizzazione di Bin Laden ha ramificazioni in Pakistan, nella penisola arabica, nel Maghreb e in Iraq. Pur minata da un crescente localismo, va comunque temuta soprattutto per la violenta propaganda su internet e il fanatismo dei fedelissimi.
La rivolta araba: è vera primavera?
di Olivier Roy pagine: 6 € 3,60 Gratis
Abstract
Richiesta di democrazia e pluralismo, rifiuto dell’uomo forte, disponibilità verso l’Occidente: un’analisi della protesta che sta interessando il Nord Africa, ma anche tutto il Medio Oriente.
Post-sionismo: una sfida fra storiografia e politica
di Massimo Giuliani pagine: 8 € 3,60
Abstract
Esiste una guerra poco nota, combattuta nell’accademia, nell’editoria, in comunicazione e politica. Sono in gioco la memoria collettiva e gli stessi “miti fondativi” di Israele. E si svelano, forse, molteplici “sionismi” che devono imparare a convivere.

FOCUS

La diplomazia Usa e l’“effetto WikiLeaks”
di Enrico Beltramini pagine: 8 € 3,60
Abstract
Le ribellioni nel mondo islamico sono l’ultimo esempio di come il “potere”, grazie alla tecnologia, non sia più accentrato o controllato. Ciò vale anche per Occidente e Stati Uniti, dove WikiLeaks ha sconvolto un ambito riservato come quello diplomatico.
Come i social media aiutano le democrazie
di Fausto Colombo pagine: 7 € 3,60
Abstract
Blog e network sociali sono risorse civiche per le nostre comunità. E le vicende dei Paesi arabi in rivolta ne mostrano il peso “politico” nella trasformazione in senso democratico di regimi autoritari o totalitari. Ma non mancano rischi e abusi.
Dall’opinione pubblica a un discorso comune
di Adriano Fabris pagine: 7 € 3,60
Abstract
Il giornalismo nell’era di internet non ceda all’individualismo diffuso, né “inventi” i fatti per l’audience. Esponga, chiarisca e commenti le notizie che rende note, promuovendo così relazioni profonde in una società disarticolata. Per creare comunità.

SCENARI ECONOMICI

Non più land grabbing, l’Europa torni alla sua terra
di Ettore Capri pagine: 5 € 3,60
Abstract
L’Unione non può più solo puntare sui Paesi stranieri e sui loro prodotti agricoli a buon prezzo. Serve la volontà politica di rilanciare un’agricoltura sostenibile intensiva sul suolo continentale, strategica per la sicurezza alimentare europea.
Quando l’esperimento serve alla teoria economica
di Antonio Filippin, Pietro Vulpetti pagine: 10 € 3,60
Abstract
Anche in economia, il rapporto fra dati empirici e teoria consente di migliorare la comprensione dei fenomeni. Non c’è scontro tra il paradigma neoclassico e quello sperimentale: come insegna il premio Nobel Vernon Smith, sono metodologie complementari.

LA QUESTIONE

L’identità nazionale all’insegna della Costituzione
di Andrea Riccardi pagine: 5 € 3,60
Abstract
La nostra Carta fondamentale e il lavoro dei “padri costituenti” hanno segnato la storia dell’Italia, ma soprattutto possono indicare una visione del Paese oggi e per il futuro. Con il contributo dei cattolici: gli esempi di Montini, La Pira, Ruffilli.

SPIRITUALITA'

Se il Vangelo educa alla vita buona
di Ivan Maffeis pagine: 8 € 3,60
Abstract
Qualcuno l’ha chiamata “una generazione incredula”: i nostri ragazzi crescono non contro Dio o contro il cristianesimo, ma senza. Pur sentendo il bisogno di spiritualità, sono privi di cultura biblica e formazione cristiana.

POLEMICHE CULTURALI

Il disincanto dei giovani e il ruolo dell’università
di Nando Pagnoncelli pagine: 7 € 3,60
Abstract
Studenti e famiglie cercano soprattutto percorsi di studio che facilitino l’ingresso nel mondo del lavoro. Ma il pragmatismo professionalizzante non basta: occorre accettare la sfida dell’educazione per diffondere cultura e senso della cittadinanza.
Il nostro Paese si ritrovi unito nella lingua
di Luca Serianni pagine: 7 € 3,60
Abstract
La conoscenza della propria lingua è essenziale per ciascun essere umano. Ma per noi c’è una ragione in più: l’italiano è ciò che ha intriso la nostra storia nel corso dei secoli e permette di coglierne una continuità. Che a scuola si può insegnare.
I vincoli della coerenza, dalla Mesopotamia a oggi
di Giorgio Buccellati pagine: 8 € 3,60
Abstract
Lo Stato che sancisce il legame associativo della comunità; la scrittura che fissa il pensiero in una realtà autonoma; il politeismo che tenta il controllo dell’assoluto. Da una civiltà “morta” inattesi insegnamenti per comprendere la nostra epoca.
Sarà l’uomo a provocare la sesta estinzione di massa?
di Giuseppe O. Longo pagine: 5 € 3,60
Abstract
La scomparsa delle specie ha scandito l’intera storia evolutiva. Oggi qualcosa del genere accade ancora, ma non a causa di meteoriti o grandi catastrofi, bensì per lo più a seguito delle attività “antropiche”. Il dilemma del futuro che ci aspetta.

L'INTRUSO

Ecco la mia storia sui 33 minatori del Cile
di Luis Sepúlveda pagine: 6 € 3,60
Abstract
L’impegno, i ricordi, le riflessioni di uno dei narratori più famosi al mondo. Il senso della nostalgia, la differenza fra il ‘68 europeo e sudamericano, il rifiuto a farsi incasellare nella cosiddetta letteratura impegnata.

Ultimo fascicolo

Anno: 2017 - n. 4

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

La via femminile del Novecento italiano
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2017 - 4 | anno: 2017 | numero: 4
Anno: 2017
Morante, Ortese, Ginzburg: ecco la triade che ha segnato la letteratura, ma anche il pensiero, per colmare il divario con l’universo maschile. Eppure l’assenza di donne nelle classifiche è ancora pesante. E un caso Ferrante non fa primavera.
Gratis
Pinterest