Il tuo browser non supporta JavaScript!

VITA E PENSIERO - 2011 - 5

digital VITA E PENSIERO - 2011 - 5
Fascicolo digitale
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo 5 - 2011
titolo VITA E PENSIERO - 2011 - 5
editore Vita e Pensiero
formato Fascicolo digitale | Pdf

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

EDITORIALE

Non precludiamo ai giovani la via dell’insegnamento
di Michele Lenoci pagine: 3 Scarica

DISCUSSIONI

Idee circa il mondo in cui vogliamo vivere
di Zygmunt Bauman, Richard Sennett, Roger Scruton pagine: 9 € 3,60
Abstract
Tre fra i più grandi intellettuali del nostro tempo si confrontano sulla società contemporanea. Convocati dall’ex presidente ceco Václav Havel a un Forum dedicato al fututro del pianeta, svoltosi a Praga: ecco le loro riflessioni.

FRONTIERE

Pluralismo religioso, nuova chance per l’Europa?
di Aldo Giordano pagine: 9 € 3,60
Abstract
Oggi si avverte una seria domanda di identità. E decisiva, al riguardo, è quella cristiana europea, senza cui sfugge la piena comprensione dell’intera storia mondiale. Inoltre, un’identità repressa rischia di aprire le porte a estremismo e populismo.
C’erano una volta i Balcani, ma restano i nazionalismi
di Roberto Morozzo della Rocca pagine: 7 € 3,60
Abstract
Serbia e Croazia, Bosnia e Montenegro: dopo le guerre degli anni Novanta hanno bisogno di un progetto che superi utopie di Unioni Balcaniche e Slavie del Sud. Sono Stati in bilico tra crisi e speranza, a cui l’Europa non può solo offrire finanziamenti.
Cristiani d’Oriente, l’emergenza continua
di Fatiha Kaoues pagine: 12 € 3,60
Abstract
Dall’Egitto all’Iraq, dalla Libia al Libano, invece di accanirsi contro un fantomatico “islamismo radicale” occorre restituire all’Oriente arabo la sua complessità, per comprendere il dramma di popoli costituiti anche da decisive minoranze cristiane.

SCENARI ECONOMICI

Prosegue la crisi, cresce la disuguaglianza
di Luigi Campiglio pagine: 8 € 3,60
Abstract
C’è un nesso fra squilibrio economico e polarizzazione politica. Si privilegiano i redditi delle élite e si riducono quelli dei ceti medi. Ma lo sviluppo dipende da un’estensione della democrazia economica e politica, con più equità e obiettivi condivisi.

LA QUESTIONE

Una famiglia che genera è una famiglia che educa
di Francesco Botturi pagine: 9 € 3,60
Abstract
Nel declino della società tradizionale, il sonno di una razionalità generativa alimenta mostri. Ciò può rendere le famiglie luoghi di impressionante degenerazione. La risposta sta nel recuperare il valore della relazione e del riconoscimento ospitale.

SPIRITUALITA'

Le forme dell’acqua nelle Scritture e nell’arte
di Timothy Verdon pagine: 10 € 3,60
Abstract
È l’elemento simbolo della vita e ricorre nella tradizione cristiana. Dal racconto dell’Eden all’acqua viva offerta da Gesù, i Padri della Chiesa ne hanno colto il valore spirituale, mentre artisti come Giotto l’hanno raffigurato in opere immortali.

INCONTRI

Cari spettatori, l’attore non è un buffone
di Franco Branciaroli pagine: 5 € 3,60
Abstract
Sull’uso del corpo in teatro, inventato da Molière ma sovente trascurato. Sul valore della regia e delle scene, che in Italia erano un’eccellenza invidiata. Sul mancato ruolo sociale degli attori, a cui non resta che recitare per sé un brano di Beckett.

FOCUS

Il ritirarsi del sacro, mistero di violenza e bellezza
di Marc Fumaroli pagine: 11 € 3,60
Abstract
Il concetto di sacro ha subito una mutazione radicale nei secoli, affiancato da quelli di sublime o bello. Un’analisi mostra i limiti dell’Occidente e delle sue arti nel comprenderne il ruolo essenziale, riprendendo Burke e Kierkegaard, Girard e Brague.
La modernità riconosca il suo debito con la fede
di Paul Gilbert pagine: 10 € 3,60
Abstract
La nostra storia, dal Medioevo a oggi, è stata segnata dall’affermarsi della ragione secolarizzata. Ma l’uomo moderno, che si affida alla scienza e insegue la libertà, appare inquieto, senza fondamento. Perciò ha ancora bisogno della speranza cristiana.
La ragione umana, ponte fra Atene e Gerusalemme
di Hanna-Barbara Gerl-Falkovitz pagine: 9 € 3,60
Abstract
Rappresentano “luoghi” classici della ricerca filosofica e della tensione spirituale, ponendosi così ai due capi di un percorso intellettuale che l’umanità intraprende da secoli. Una suggestiva rilettura, da Platone a Heidegger, da Lévinas a Marion.

POLEMICHE CULTURALI

Rileggere il Novecento attraverso la poesia
di Alfonso Berardinelli pagine: 7 € 3,60
Abstract
Fra lirismo e discorsività, avanguardia e restaurazione, tradizione e innovazione, un viaggio nella poesia italiana del secolo scorso. Ricordando che è un universo pluralistico, vivente nella singolarità degli autori: ognuno con un punto di vista sul mondo.
L’Italia unita, alla conquista dell’alfabeto
di Giorgio Chiosso pagine: 5 € 3,60
Abstract
Pur tra gravi difficoltà, fin dal 1861 cominciò una lotta convinta, più pragmatica che ideologica, contro l’ignoranza. Dall’iniziale peso dato dallo Stato ai licei, alla crescente cura per la scuola primaria e per la figura centrale della “signora maestra”.
I libri non sono cari, ma i lettori restano pochi
di Giuliano Vigini pagine: 4 € 3,60
Abstract
Il problema non è il costo medio dei libri (più basso di quanto si creda), né la politica degli sconti: in realtà, nel nostro Paese la base del mercato è ancora troppo ristretta perché si legge poco a causa di un livello di istruzione insufficiente.
Freud, Bohr e il rapporto tra religione e scienza
di Lucetta Scaraffia pagine: 6 € 3,60
Abstract
L’evoluzione dell’Interpretazione dei sogni e il dibattito fra studiosi di varia estrazione rivelano l’esistenza di una speciale connessione fra psicanalisi e cultura ebraica e cristiana. Esempio di come fede e metodo scientifico non sono in contrasto.

L'INTRUSO

Se l’opera d’arte nasce dall’ascolto del legno
di Pino Pedano pagine: 4 € 3,60
Abstract
Dalla Sicilia ai precoci successi come falegname e mobiliere nella Milano degli anni Sessanta, fino all’imprevista svolta: da artigiano ad artista. L’ispirazione dal legno grezzo, trasformato in intrecci di idee e immagini.

Ultimo fascicolo

Anno: 2017 - n. 3
Pinterest