Il tuo browser non supporta JavaScript!

VITA E PENSIERO - 2014 - 3

digital VITA E PENSIERO - 2014 - 3
Fascicolo digitale
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo 3 - 2014
titolo VITA E PENSIERO - 2014 - 3
editore Vita e Pensiero
formato Fascicolo digitale | Pdf
€ 9,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Anche il terzo fascicolo del 2014 del bimestrale dell’Università Cattolica ospita nella rubrica “Reprint” gli interventi di due protagonisti autorevoli della storia recente italiana. Un testo del sacerdote e teologo Luigi Giussani, fondatore del movimento di Comunione e Liberazione, dedicato al tema: Valore educativo della scuola libera, comparso su "Vita e Pensiero", nel fascicolo del giugno 1960. L’altro articolo è del giornalista sportivo Gianni Brera, pubblicato su "Vita e Pensiero" nel 1974 (fascicolo 4-5-6), con il titolo: Intorno alla parola sport in Italia
Diversi e trasversali i contributi raccolti in questo numero. Come la riflessione di Julia Kristeva, che a partire dalla psicoanalisi, offre una rilettura dei fenomeni religiosi del XXI secolo; l’analisi di Gerolamo Fazzini, giornalista esperto di temi religiosi e internazionali, sulla speciale predilezione di Papa Francesco per il continente asiatico; l’intervento dell’economista francese Jean-Paul Fitoussi sull’Unione europea e i suoi vizi capitali; il forum con Paolo Baratta, Gabriella Belli, Micol Forti, Andrea Lissoni sul modo in cui il museo può interagire con l’evoluzione di cultura e società; l’inedito del poeta toscano Mario Luzi, del quale si celebrano nel 2014 i 100 anni dalla nascita; il saggio sulla meditazione dello scrittore madrileno Pablo d’Ors, tra i consultori del Pontificio Consiglio della cultura recentemente nominati dal Santo Padre. Tanti altri ancora gli interventi presenti, tra cui anche quelli di alcuni docenti dell’Università Cattolica: Vittorio Emanuele Parsi, Adriano Pessina, Giancarlo Rovati, Anna Maria Fellegara, Aldo Frigerio.

REPRINT

Valore educativo della scuola libera
di Luigi Giussani pagine: 9 € 4,00
Abstract
Originariamente comparso su "Vita e Pensiero", nel fascicolo del giugno 1960, riproponiamo qui un testo del sacerdote e teologo, successivamente docente presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore e fondatore del movimento di Comunione e Liberazione.
Intorno alla parola sport in Italia
di Gianni Brera pagine: 8 € 4,00
Abstract
Originariamente comparso su "Vita e Pensiero" nel 1974 (fascicolo 4-5-6), riproponiamo qui un testo del grande giornalista sportivo.
Armonie della natura: come si sono formate?
di Fiorenzo Facchini pagine: 7 € 4,00
Abstract
Dalle configurazioni spaziali delle molecole, a partire da quella dell’acqua, alla doppia elica del Dna, dalle celle delle api alle conchiglie: tutto nel cosmo ci parla di bellezza e simmetria. Gli scienziati si interrogano su un possibile finalismo.

FRONTIERE

Oltre i conflitti una “terza modernità”
di Julia Kristeva pagine: 12 € 4,00
Abstract
A partire dalla psicoanalisi, una rilettura dei fenomeni religiosi del XXI secolo. Dopo la secolarizzazione è possibile un nuovo discorso sui monoteismi che eviti gli scontri di civiltà? Un confronto fra ebraismo, cristianesimo e islam.
Papa Francesco guarda a Oriente
di Gerolamo Fazzini pagine: 9 € 4,00
Abstract
Il pontefice mostra una speciale predilezione per il continente asiatico, dove la fede cristiana si afferma fra non poche difficoltà. Andrà in Corea, ma il pensiero volge verso la Cina, dov’è ancora forte la memoria del missionario gesuita Matteo Ricci.
Per un’antropologia della corruzione
di Marcel Hénaff pagine: 11 € 4,00
A cosa servono oggi le Forze Armate?
di Vittorio Emanuele Parsi pagine: 7 € 4,00
Abstract
Che ci si interroghi sulla loro necessità è un fatto singolare: mai come negli ultimi anni hanno mostrato un’insostituibile utilità per la tutela della sicurezza collettiva, nazionale e globale. L’opportunità di costituire un esercito europeo.

SCENARI ECONOMICI

L’Unione Europea e i suoi vizi capitali
di Jean-Paul Fitoussi pagine: 5 € 4,00
Abstract
La mancanza di una Banca centrale che operi in autonomia, l’assenza di un governo “popolare” e, infine, la preoccupazione per le riforme strutturali impediscono ai Paesi dell’area euro di uscire dalla crisi. È l’ora di occuparsi di ciò che importa alla gente.
L’Italia che ha fame nonostante gli sprechi
di Giancarlo Rovati pagine: 8 € 4,00
Abstract
Il tasso di indigenza cresce; si mangia sempre meno, sempre peggio. Ma ci sono anche molti sprechi e diverse organizzazioni cercano di raccoglierli e rimetterli in circolo. Va migliorato il coordinamento con le istituzioni nazionali ed europee.

DISCUSSIONI

Perché è possibile una teologia del diritto
di Ottavio De Bertolis pagine: 9 € 4,00
Abstract
La legge nasce come presupposto della libertà e come rispetto del limite contro il potere “assoluto”, tentazione ideologica e autoreferenziale. Il che comporta anche una lotta all’ingiustizia, in nome della gratuità.
Padri, ossia custodi a servizio della vita
di Francesco Scanziani pagine: 7 € 4,00
Abstract
La figura di Giuseppe è un punto di riferimento per i padri e per le famiglie, in modo non scontato rispetto alla cultura diffusa sul ruolo paterno. Uomo giusto, sognatore, concreto, sa esser padre di Gesù pur sapendo di essere “l’ombra del Padre”.
Donne e violenza, le parole non bastano più
di Anna Maria Fellegara pagine: 6 € 4,00
Abstract
È un’aberrazione dal costo individuale e sociale inaccettabile, come tutti gli studi dimostrano: il contrasto al fenomeno non può più essere una pura dichiarazione di principio. L’innovazione normativa è un primo passo, ma serve una sensibilità rinnovata.

Incipit dell'articolo:
«La violenza contro le donne rappresenta una violazione dei diritti della persona riconosciuta da ogni Paese civile e organizzazione internazionale. Al contempo essa appare come un fenomeno storicamente radicato, in forte crescita e presente in culture e società diverse. I dati sono eloquenti: in Italia nel 2013 sono state 130 le donne uccise dal partner, dall’ex o da un familiare (124 nell’anno precedente), un milione le donne fi nite nella rete dei soprusi maschili che si ripetono e arrivano all’incredibile cifra di 14 milioni di atti violenti (dallo schiaffo allo stupro). Una donna su 3, tra i 16 e i 70 anni, è stata vittima nella sua vita dell’aggressività di un uomo. Oltre 25 i casi quotidiani di stalking... ».

FORUM

Il museo in un mondo che cambia
di Paolo Baratta, Gabriella Belli, Micol Forti, Andrea Lissoni pagine: 10 € 4,00
Abstract
Musei à la carte, musei matrioska, play museum: sono questi i modelli del futuro? Un dialogo tra protagonisti sul modo in cui il museo può interagire con l’evoluzione di cultura e società, con uno sguardo attento alla dimensione educativa e professionale.

L'INEDITO

Verso la pace senza rassegnazione
di Mario Luzi pagine: 5 € 4,00
Abstract
Da Boezio a Leopardi, un excursus del grande poeta (del quale si celebrano nel 2014 i 100 anni dalla nascita) sulla funzione del pensiero per la pacificazione. Il rifiuto della guerra e lo “stato di grazia” a cui deve mirare l’Occidente cristiano.

SPIRITUALITA'

Il valore della memoria nel messaggio cristiano
di Jean-Louis Bruguès pagine: 9 € 4,00
Abstract
La Chiesa conferisce da sempre grande interesse all’atto del ricordare. E la memoria della Chiesa stessa è così divenuta, in certo modo, quella di buona parte dell’umanità. Per questo è importante conservarne traccia, anche attraverso libri e biblioteche.

INCONTRI

Karajan fu un regalo del Cielo al mondo
di Anna Tomowa-Sintow pagine: 4 € 4,00
Abstract
La grande cantante d’opera ricorda la fondamentale fase artistica vissuta con il celebre direttore d’orchestra a 25 anni dalla scomparsa. Ma riflette pure sui rischi del divismo, sull’importanza educativa della musica e sul valore della voce. E del silenzio.

POLEMICHE CULTURALI

Guardini, sul senso della malinconia
di Hanna-Barbara Gerl-Falkovitz pagine: 9 € 4,00
Abstract
Per il pensatore italo-tedesco rappresenta l’inquietudine dell’essere umano in vicinanza dell’eterno. Per spiegarla non basta una prospettiva psicoanalitica, occorre riferirsi all’ambito dello spirituale: soltanto nella croce di Cristo ha una soluzione.
La neve degli eschimesi e la conoscenza del mondo
di Aldo Frigerio pagine: 6 € 4,00
Abstract
Le lingue costituiscono vie di accesso alle culture, alla mente umana, alla realtà. Senza ovviamente la pretesa che costituiscano un’unica via di accesso, come vorrebbe un certo relativismo linguistico. E come confuta la possibilità stessa della traduzione.
La generazione dell’inganno. A margine della legge 40
di Adriano Pessina pagine: 5 € 4,00
Abstract
Non si può negare la differenza accentuata fra fecondazione omologa, eterologa, “maternità surrogata”… Ma tutte queste tecniche espongono la procreazione umana a una metamorfosi: si delega all’artificio medico un atto di natura. E di responsabilità.

L'INTRUSO

Ma si può imparare a vivere il silenzio
di Pablo d'Ors pagine: 6 € 4,00
Abstract
Grazie alla meditazione si riesce a scoprire che tutto, senza eccezione, può essere un’avventura. Scrivere un romanzo, coltivare un’amicizia, fare un viaggio. La meditazione punta sul carattere avventuroso dell’ordinario.

Ultimo fascicolo

Anno: 2017 - n. 4

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

La via femminile del Novecento italiano
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2017 - 4 | anno: 2017 | numero: 4
Anno: 2017
Morante, Ortese, Ginzburg: ecco la triade che ha segnato la letteratura, ma anche il pensiero, per colmare il divario con l’universo maschile. Eppure l’assenza di donne nelle classifiche è ancora pesante. E un caso Ferrante non fa primavera.
Gratis
Pinterest