Il tuo browser non supporta JavaScript!

VITA E PENSIERO - 2015 - 6

digital VITA E PENSIERO - 2015 - 6
Fascicolo digitale
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo 6 - 2015
titolo VITA E PENSIERO - 2015 - 6
editore Vita e Pensiero
formato Fascicolo digitale | Pdf
€ 10,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Ripensare il populismo nella società dell’uguaglianza. È quanto suggerisce lo storico Pierre Rosanvallon per contrastare le tentazioni riduttrici di tale fenomeno politico, che si stanno sviluppando nelle democrazie europee.

L’analisi dello storico francese è uno dei tanti contributi raccolti nel numero 6/2015 di "Vita e Pensiero", attraversato da saggi, commenti e interventi di intellettuali del panorama nazionale e internazionale. Tra questi, l’articolo di Joseph Maïla, professore di Geopolitica all’École supérieure des sciences économiques et commerciales, che s’interroga sul perché così spesso il nome di Dio sia invocato per giustificare massacri, violenze, guerre. L’inedito del filosofo inglese Michael Dummett, scomparso nel 2011, offre un’attualissima riflessione su cattolicesimo, ordine mondiale e atteggiamento verso il terrorismo. Il breve saggio filosofico di Rémi Brague, che si sofferma sul “thumos” – coraggio –, quella facoltà che consente all’uomo di distinguersi dagli altri esseri viventi.

Tra i vari approfondimenti, quello sulla burocrazia di Lorenzo Ornaghi, ministro per i Beni e le Attività culturali dal novembre 2011 all’aprile 2013; sui concetti di possesso e utilizzo letti in chiave psicologica da Sergio Astori, docente di Psicofarmacologia all’Università Cattolica; sulle recenti acquisizioni e fusioni nel settore librario italiano, spiegate dall’esperto di editoria Giuliano Vigini. Da ultimo, Giuliana Bendelli, docente di Letteratura inglese in Cattolica, propone un percorso di lettura non convenzionale dell’opera di Ezra Pound e della sua sensibilità ecologica, ancora poco esplorata.

EDITORIALE

Un anno di svolta per il nostro Ateneo
di Franco Anelli pagine: 11 € 4,00

FRONTIERE

Religione e religioni tra rottura e riconciliazione
di Joseph Maila pagine: 7 € 4,00
Abstract
Com’è possibile che così spesso il nome di Dio sia invocato per giustificare massacri, violenze, guerre? Un ritorno a ciò che sembra essere l’essenza del religioso contribuirebbe a sfumare tesi unilaterali e sarebbe d’aiuto nel cammino verso la pace.
Mediterraneo “green” opportunità di sviluppo
di Antonio Ballarin Denti pagine: 6 € 4,00
Abstract
Delle decine di miliardi di euro destinati annualmente ai programmi di cooperazione a favore di quest’area del mondo, solo una minima parte è rivolta a progetti sostenibili. Ma proprio l’ambiente potrebbe essere un’occasione di riscatto dell’intera regione.
Evidenze sui rom in Italia: oltre ogni stereotipo
di Tommaso Vitale pagine: 7 € 4,00
Abstract
Mentre in tutta Europa esistono strategie nazionali per l’inclusione, nel nostro Paese siamo ancora carenti. Molte città non sanno offrire alternative abitative a baraccopoli o campi nomadi. E nella scuola non si insegna la loro storia.
Svizzera e Unione Europea: un rapporto irrisolto
di Oscar Mazzoleni pagine: 6 € 4,00
Abstract
Il Paese elvetico vanta un sistema federalista fra i più decentrati e una delle economie più internazionalizzate. Nonostante ciò, resta nel regno dell’incertezza, stretto fra l’impasse dell’integrazione europea, le fratture politiche interne e la realpolitik.

FOCUS

Ripensare il populismo nella società dell’uguaglianza
di Pierre Rosanvallon pagine: 11 € 4,00
Abstract
Per contrastare le tentazioni riduttrici del populismo, che si stanno sviluppando nelle democrazie europee, diventa necessario rendere la nostra concezione dell’essere democratico più complessa e polifonica. Questo perché il popolo non parla con una sola voce.
Ossessione burocrazia, sintomo della crisi sociale
di Lorenzo Ornaghi pagine: 7 € 4,00
Abstract
A patirne gli effetti paradossali e umilianti non è più solo la macchina statale, che anzi verrebbe da difendere. Sono invece le relazioni sociali, asservite all’invadenza della politica, le nuove vittime dei cavilli: con i quali, in parte, siamo conniventi.
La democrazia dello scontento e quelle maledette élite
di Mattia Diletti pagine: 6 € 4,00
Abstract
Le fondazioni politiche sono spesso presentate come opache e invischiate in affari non chiari, luoghi occulti della decisione. I think tanks sono il prodotto della trasformazione dei partiti. Ma sono anche produttori di idee, cultura e proposte di policy.

SCENARI ECONOMICI

Made in Italy addio: storia di una colonizzazione?
di Giancarlo Galli pagine: 6 € 4,00
Abstract
Dalla Telecom all’Italcementi, dalla Pirelli alla Fiat fino all’acquisizione del marchio Grom. Sono alcune delle imprese italiane passate in mano straniera. Un processo di “esterificazione” che forse è solo il segnale di un mutamento di pelle dell’industria.
Calcio, una passione ad alto rischio default
di Claudio Sottoriva pagine: 6 € 4,00
Abstract
Non passa giorno che i club calcistici guadagnino gli onori della cronaca con violazione delle leggi e commissione di illeciti. All’origine del fenomeno profondi squilibri economicofinanziari e strutturali, che richiedono nuovi criteri di gestione.

INEDITI

Il cattolicesimo e l’ordine mondiale
di Michael Dummett pagine: 12 € 4,00
Abstract
Una riflessione del 1979 del filosofo inglese morto nel 2011. Il cristianesimo dei “poveri in spirito” di fronte ai grandi sistemi economici e politici. L’atteggiamento verso il terrorismo e la difficoltà di una posizione univoca dopo Hiroshima e Nagasaki.

POLEMICHE CULTURALI

Thumos (o del coraggio), la terza facoltà dimenticata
di Rémi Brague pagine: 4 € 4,00
Abstract
Individuata e descritta per la prima volta da Platone, è la capacità che si può identificare con l’audacia e consente all’uomo di distinguersi dagli altri esseri viventi. Non esistono soltanto ragione e desiderio.
Possesso e utilizzo, due facce della stessa moneta
di Sergio Astori pagine: 6 € 4,00
Abstract
Sono le sirene nichilistiche a spingerci a pensare che possedere e utilizzare siano antinomici. Forse nel nostro rapporto con le cose si può, invece, tornare a dare più credito al riconoscimento della valenza “tutta umana” di custodire il proprio habitat.
Università cattoliche alla prova delle sfide future
di Michele Riondino pagine: 8 € 4,00
Abstract
Dalla Gravissimum educationis all’Ex corde Ecclesiae l’impegno della Chiesa in tema di educazione resta fondamentale. Come testimoniano le riflessioni di papa Francesco sugli atenei cattolici e sulla loro missione di essere luoghi di cultura all’avanguardia.
Il libro “concentrato” tra acquisizioni e fusioni
di Giuliano Vigini pagine: 5 € 4,00
Abstract
L’operazione Mondadori-Rcs è solo una delle più rilevanti azioni di sinergia avvenute nel settore librario italiano. Un fenomeno che, oltre a testimoniare la dinamicità del contesto, obbedisce a un’idea di fondo: giocare all’attacco in un mercato globalizzato.
Vita, paesaggio e sacro: la "natura" di Ezra Pound
di Giuliana Bendelli pagine: 10 € 4,00
Abstract
L’interesse crescente verso l’opera di Ezra Pound mette in luce anche l’atteggiamento positivo verso il mondo dell’agricoltura e dell’ambiente del grande poeta. Giuliana Bendelli, docente di Letteratura inglese presso l'Università Cattolica del Sacro cuore, offre in questo articolo un percorso di lettura non convenzionale.
Il fascino dei numeri primi, un universo da esplorare
di Roberto Volpi pagine: 10 € 4,00
Abstract
Il fatto che l'ultimo numero primo scoperto da Mersenne sia di 17 milioni di cifre suggerisce che i numeri primi siano infiniti. Come pure dimostrato dal teorema di Euclide. Roberto Volpi, statistico, evidenzia come nonostante tutto siano piccoli e proprio per questo più costitutivi e basilari di quelli naturali

Ultimo fascicolo

Anno: 2017 - n. 5

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Contro la decadenza il ricorso al "sublime"
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2017 - 5 | anno: 2017 | numero: 5
Anno: 2017
È il segreto della Repubblica delle Lettere ma anche di ogni civiltà che vuole sopravvivere: perciò vale la pena rileggere il trattato sulla bellezza scritto da un anonimo mentre il cristianesimo era agli albori. Un inno alla libertà creativa in epoche di crisi.
Gratis
Pinterest