Il tuo browser non supporta JavaScript!

News scritte da Roberto Presilla

Roberto Presilla

Roberto Presilla è docente di Filosofia contemporanea presso la Pontificia Università Gregoriana e coordina il Centro Universitario Cattolico. Si occupa di questioni legate al significato e alla formazione della mentalità. Tra le sue pubblicazioni: Significato e conoscenza. Un percorso di filosofia analitica (2012). È membro della redazione della rivista dell'Università Cattolica "Vita e Pensiero".

Nasce Vita e Pensiero Plus+
15.09.2017

Sep

15

Un nuovo laboratorio digitale per “Vita e Pensiero” che alla rivista “di carta” affianca una newsletter culturale in direzione di un dibattito sulla contemporaneità ancora più vivace, con uno sguardo alla memoria e alle voci del mondo.

Continua >
È possibile definire la natura umana?
24.05.2016

May

24

«È possibile recuperare un concetto condiviso di “natura” antropologica che impedisca di scivolare nelle sabbie mobili del relativismo (so che è sgradito tale termine, ma lo adotto come simbolo di una molteplicità sfaldata e babelica)»? Da questa domanda partiva il saggio del cardinale Gianfranco Ravasi "Breve riflessione sulla natura uman" (VeP 1/2016), sottolineando come la “natura umana” possa essere recuperata, in un quadro personalista, a partire dalla figura cristiana del “prossimo”. Tre filosofi provano ad articolare una risposta.

Continua >
J.R.R. Tolkien, il linguaggio e la gioia
20.11.2013

Nov

20

Autore di un’opera cattolica sì, ma di qualità particolare, lo scrittore esercita il suo gusto filologico nel ricostruire un passato mitologico da frammenti linguistici e narrativi. Lontano dai modelli disneyani e più vicino ai Grimm.

Continua >

Ultimo fascicolo

Anno: 2017 - n. 4

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

La via femminile del Novecento italiano
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2017 - 4 | anno: 2017 | numero: 4
Anno: 2017
Morante, Ortese, Ginzburg: ecco la triade che ha segnato la letteratura, ma anche il pensiero, per colmare il divario con l’universo maschile. Eppure l’assenza di donne nelle classifiche è ancora pesante. E un caso Ferrante non fa primavera.
Gratis
Pinterest