Rivista Vita e Pensiero Vendita online articoli e abbonamenti

VITA E PENSIERO

Rivista culturale dell'Università Cattolica del Sacro Cuore

Cosa potete leggere sugli ultimi numeri

È un confronto ad altissimo livello sull’enciclica di papa Francesco Fratelli tutti uno dei testi più interessanti del nuovo numero della rivista cartacea Vita e pensiero. Emerge l'invito a fare i conti con le diseguaglianze frutto della fede assoluta nella potenza del mercato: protagonisti lo scrittore e saggista indiano Pankaj Mishra, la scrittrice statunitense Marilynne Robinson e il filosofo americano Michael Sandel. Su come riformare il capitalismo poi dialogano poi l'economista Thomas Piketty e il gesuita Gael Giraud. L'editoriale presenta gli interventi del rettore Franco Anelli, del cardinale di Milano Mario Delpini e del presidente della Repubblica Sergio Mattarella tenuti in occasione dell'inaugurazione dell'anno accademico dell'Università Cattolica. Fra gli altri contributi un focus sulla Dad con Pier Cesare Rivoltella e Pierpaolo Triani e Laura Biancato, mentre Giuseppe Riva si interroga sull'Intelligenza artificiale, Ermanno Paccagnini ricostruisce l'itinerario del critico letterario Carlo Bo a 20 anni dalla morte e Maurizio Cecchetti riflette sulla “caravaggiomania”.

Sull'ultimo numero di VP Plus
, il quindicinale online gratuito, Piermarco Aroldi ci porta nelle Olimpiadi di Tokyo, un evento mediatico e sempre meno festa di pubblico: un processo partito due secoli fa ma che si sta facendo radicale.
Gigio Rancilio, invece, partendo da uno studio recente che mostra che le persone che diffondono fake news spesso lo fanno ancora di più se vengono sbugiardate si chiede come rispondere a chi diffonde notizie false, facili da leggere e difficili da confutare con rapidità.
Infine per l’Archivio ripubblichiamo la lettera a san Cristoforo di Alexander Langer uscita nel 2016: una riflessione sul mondo ammaliato dal motto olimpico, che vogliamo riproporre di fronte a queste Olimpiadi così diverse dalle altre (e così uguali ad altri show televisivi).

VP Plus+ vedi tutti gli articoli »

di: Piermarco Aroldi

OLIMPIADI DI TOKIO 2020: PORTE CHIUSE, SCHERMI ACCESI

Con la pandemia accelerano i processi e si rivelano i contrasti. Anche le Olimpiadi sono sempre più evento mediatico e sempre meno festa di pubblico: un processo partito due secoli fa ma che si sta facendo radicale.

VP Plus+

La verità è breve. O no?

Uno studio recente mostra che le persone che diffondono fake news spesso lo fanno ancora di più se vengono sbugiardate. Come rispondere a chi diffonde notizie false, facili da leggere e difficili da confutare con rapidità?

VP Plus+

10x10: INVITO A VIAGGIARE

Dieci professori dell'Università Cattolica indicano luoghi del cuore da visitare alla fine della pandemia. Dal Mediterraneo al Latinoamerica, passando per la carta, la musica, i santuari, la cucina. Buona lettura e buon viaggio!

VP Plus+

Crocifisso e laicità: ma c'è davvero conflitto?

In attesa della decisione della Corte di Cassazione sul ricorso contro il crocifisso a scuola, è bene ricordare che la giurisprudenza italiana ed europea ha sempre negato il conflitto tra crocifisso e laicità.

Dalla rivista vedi tutti gli articoli »

di: Alexander Langer

La civiltà senza limiti e la gravidanza in leasing

Nel 2016 ripubblicavamo la lettera a san Cristoforo di Alexander Langer: una riflessione sul mondo ammaliato dal motto olimpico, che vogliamo riproporre di fronte a queste Olimpiadi così diverse dalle altre (e così uguali ad altri show televisivi).

Dalla rivista

Fratelli tutti, solidarietà sociale e fede nel mercato

L’enciclica di papa Francesco non si ferma al pluralismo delle opinioni per una tolleranza neutra. Invita invece a fare i conti con le diseguaglianze frutto della fede assoluta nella potenza del mercato, in nome di un progetto di bene comune che aspiri alla verità.

Dalla rivista

Per il mondo della cultura choc totale o reset benefico?

Cinema, teatro, musica, arte ed editoria: la pandemia ha quasi affossato un settore fondamentale per il nostro Paese ma spesso snobbato dalla politica. Cinque esperti analizzano la situazione cercando di delineare un futuro possibile a emergenza finita.

Dalla rivista

Gli scienziati, i cittadini e l’ultracrepidarismo

I cittadini hanno il diritto di essere informati, ma oggi assistiamo a un continuo scontro fra esperti che non giungono mai ad accordarsi. Dobbiamo evitare di considerarci tutti competenti e sapere che scienza e ricerca sono cose diverse.

Ultimo fascicolo

Anno: 2021 - n. 3

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Il mito di Caravaggio e la rincorsa all’attribuzione
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2021 - 3
Anno: 2021
Il caso dell’Ecce Homo di Madrid è emblematico del successo del “pittore maledetto” su critica e pubblico. Ma la “caravaggiomania” segna il passo: che si torni a studiarne l’opera non per ribadire o negare le attribuzioni, ma per darne nuove interpretazioni.
Gratis

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento