Il tuo browser non supporta JavaScript!

VITA E PENSIERO

Rivista culturale dell'Università Cattolica del Sacro Cuore

Cosa potete leggere sugli ultimi numeri

La sfida del vivere insieme e la visione della fine dei tempi, quando tutto sarà risanato è al centro della riflessione di Jozef De Kesel, arcivescovo di Malines-Bruxelles, nel nuovo numero di Vita e Pensiero. I filosofi Julia Kristeva e Jean-Paul Nancy si interrogano poi sull'Europa e sul suo destino, mentre Milena Santerini esplora i mille volti del neo-antisemitismo, che oggi si manifesta anche sul Web. Fra gli altri articoli: il dialogo su come l’Africa può arrivare allo sviluppo fra gli economisti Thomas Piketty e Kako Nubukpo; il ricordo, firmato da Michele Lenoci, di Emanuele Severino, il filosofo morto a gennaio che negli ultimi anni era giunto a conclusioni vicine alla teologia; lo scrittore Nicola La Gioia esplora il rapporto fra la letteratura recente e il sacro.
VP Plus, il quindicinale online gratuito, ospita il contributo di Simone Biundo, insegnate e membro della redazione, Vogliamo dire addio alla scuola? un'analisi appassionata degli elementi di fragilità della scuola messi in evidenza dalla pandemia. Nei dibattiti il contributo del vescovo Erio Castellucci che risponde al dibattito sull'editoria religiosa uscito nello scorso numero con i quattro contributi di Lorenzo Fazzini, Roberto Cicala, Giuliano Zanchi e Maria Elisabetta Gandolfi. Dall'archivio un articolo del 2007 di Antonio Albanese 

VP Plus+ vedi tutti gli articoli »

di: Simone Biundo

VOGLIAMO DIRE ADDIO ALLA SCUOLA?

La pandemia di Covid-19 ha rivelato le fragilità del sistema scolastico, già in una profonda crisi, dovuta anche alla difficoltà a spendere per le nuove generazioni. Un pezzo vibrante e appassionato, che invita a ripartire dalla Costituzione.

VP Plus+

Uno spunto sulla crisi dell’editoria cattolica

Riprendendo il dibattito sull’editoria cattolica, mons. Castellucci ricorda il nesso tra narrazione della fede e vita della comunità. Testimoniare la fede richiede anche la capacità di tradurla in opere che favoriscano la “lettura profonda”.

VP Plus+

ASPETTANDO CHE PASSI. IL GIRO D'ITALIA AL TEMPO DEL VIRUS

Il Giro d’Italia è l’epica del popolo italiano per eccellenza, più bello e avvincente di altri eventi sportivi per la straordinaria qualità narrativa, «bello da raccontare anche quando non si corre».

VP Plus+

UN NUOVO INIZIO PER IL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE?

La crisi dovuta alla pandemia di covid-19 ha mostrato le difficoltà del SSN dopo anni di scelte sbagliate. Ora va trasformata nell’occasione per rimodulare, ricostruire e rivedere la spesa sanitaria, da considerare più un investimento sociale che spesa corrente.

Dalla rivista vedi tutti gli articoli »

di: di Giulio Giorello e Fiorenzo Facchini

C'è ancora un Dio oltre l'universo?

Qualche giorno fa è scomparso Giulio Giorello. Vogliamo ricordare la sua figura di intellettuale e studioso ristampando qui un confronto con Fiorenzo Facchini, sul rapporto tra fede e scienza di fronte all’universo.

Dall'Archivio

Approcci a Ungaretti

Cinquant’anni fa, il 1 giugno del 1970, moriva Giuseppe Ungaretti. La sua fortuna poetica non fu immediata: ripubblichiamo qui un testo del 1934, a opera di F. Casnati, che riassume alcune riserve ancora vive a quell’epoca.

Dalla rivista

Verità, gloria e gioia nell’ultimo Severino

Alla perenne ricerca della verità e delle sue aporie, il filosofo morto a gennaio non ha dato vita a un sistema chiuso, giungendo di recente a conclusioni vicine alla teologia. Senza irenismi o facili concordismi, forse va ripensata la condanna della Chiesa.

Dall'Archivio

Boom dei volontari? Non scordiamo i missionari

Nel 2005 pubblicavamo questo articolo di p. Piero Gheddo, sul “sensazionalismo” che accompagna l’impegno per aiutare i più poveri in tutto il mondo. Ci si dimentica, scriveva p. Gheddo, dei missionari e della robusta scelta missionaria della Chiesa in Italia. Ci sembra bello riproporlo oggi, a due anni e mezzo dalla sua morte, nel contesto della vicenda di Silvia Romano.

Ultimo fascicolo

Anno: 2020 - n. 2

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Ecco come l’Africa può arrivare al vero sviluppo
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2020 - 2
Anno: 2020
Il rapporto con l’Occidente e il cambiamento del modello di crescita, nonché la necessità di riorganizzare la globalizzazione: due economisti a confronto. Emerge l’idea del federalismo a 60 anni dall’indipendenza di molte nazioni del continente.
Gratis