Il tuo browser non supporta JavaScript!

VITA E PENSIERO

Rivista culturale dell'Università Cattolica del Sacro Cuore

Cosa potete leggere sugli ultimi numeri

Quale filosofia possibile dopo la crisi del virus? A questa domanda risponde la riflessione del filosofo Sergio Givone sul nuovo numero di Vita e Pensiero. Per Givone le due teorie dello stato di eccezione e dell’immunità di gregge si sono rivelate inefficaci. Appartengono a una filosofia della necessità che predica l’abbandono al destino. L’unica risposta è nella responsabilità. A sua volta un altro filosofo, Dario Antiseri, in un articolo intitolato Noi, mendicanti di senso, e il dolore innocente, rileva come il dramma del coronavirus faccia riemergere il mistero del male che si abbatte sull’uomo, come nel caso dei terremoti o delle pestilenze.
Fra gli altri interventi, Guido Milanese lancia l'allarme cattedrali in Europa dopo gli incendi e gli attentati, mentre Alessandro Zaccuri scrive sulla Cancel culture che attanaglia l'Occidente e Lucetta Scaraffia su Ivan Illich intellettuale cattolico.
Su VP Plus, il quindicinale online gratuito, un primo piano di Damiano Palano sulle elezioni americane e sulla fragilità delle nostre democrazie e un articolo di Teresa Bartolomei, teologa dell'Università di Lisbona, che accosta la pandemia globale alla storia biblica di Noé. Dall'archivio della rivista ricordiamo Don Bruno Maggioni, scomparso il 29 ottobre scorso, con una riflessione su laicità e Bibbia scritta nel 1977. 

VP Plus+ vedi tutti gli articoli »

di: Giovanni Maria Vian

Il Benedetto XVI di Seewald

Da giornalista, più che da storico, Seewald ricostruisce la vicenda di Joseph Ratzinger/Benedetto XVI grazie a una frequentazione assidua. Un ritratto, non privo di una franchezza quasi “ruvida”, di un credente volto a testimoniare il nocciolo della fede.

VP Plus+

L'assegno unico per i figli

L’assegno unico universale rappresenta il primo tentativo, dopo la distruzione del 1996, di riequilibrare la situazione economica in favore dei figli (e delle loro famiglie). Un tentativo quanto mai necessario e più utile per la ripresa economica di qualsiasi altro provvedimento.

VP Plus+

Cura e responsabilità. Il male che può essere vinto

Noè e la pandemia: un accostamento forse spiazzante, ma assai pertinente. Dovremmo meditare la vicenda del patriarca se vogliamo uscire dalla cultura dello scarto, che è comunque cultura dell’autodistruzione.

VP Plus+

BEHEMOTH 2.0. La ‘tribalizzazione’ dell’America e la fragilità delle nostre democrazie.

Le elezioni americane del 3 novembre confermano le divisioni profonde dell’elettorato americano. Una tribalizzazione rafforzata dalle tecnologie, che erodono la cultura civica e il capitale sociale su cui si basavano questa e altre democrazie occidentali.

Dalla rivista vedi tutti gli articoli »

di: Carlo Petrini

La globalizzazione virtuosa: il ruolo delle (bio)diversità

Nei giorni di “Economy of Francesco”, riprendiamo l’articolo di Carlo Petrini pubblicato nel 2006 sulla nostra rivista. Una denuncia che, dopo 14 anni, è ancora tragicamente attuale, con la speranza che l’apertura al mondo “casa comune” ci aiuti a riscoprirci tutti fratelli.

Dalla rivista

Il lockdown ha messo a nudo il cristianesimo

Ridotto ad apparire come il braccio spirituale degli Stati e a offrire loro la sua garanzia morale, il cristianesimo si è trovato di fronte al rischio di una disfatta spirituale. Invece questa è l’occasione non per battersi il petto ma per rinnovarsi.

Dall'Archivio

Cattiva politica & cattiva televisione

Nel 2009 Riccardo Iacona scriveva questo bel pezzo sull’importanza del giornalismo di inchiesta per il nostro Paese. Un contributo da inquadrare nel dibattito su etica e giornalismo avviato sulla nostra newsletter e da rileggere, perché ancora attuale.

Dall'Archivio

Quale destino per le riviste culturali?

Ha chiuso "Le Débat", grande rivista francese dedicata al dibattito pubblico e al confronto intellettuale: per questo riproponiamo il confronto (2015) organizzato per il nostro centenario sul ruolo delle riviste culturali e affrontato da Goffredo Fofi, Ilario Bertoletti e Antonio Spadaro Il tema è tuttora aperto.

Ultimo fascicolo

Anno: 2020 - n. 5

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Il multitasking e l’erosione dell’alfabetizzazione profonda
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2020 - 5
Anno: 2020
Sempre meno persone sono capaci di lettura profonda e soffrono di ridotte capacità di comprensione e uso del ragionamento astratto. Con il suo gioco dialettico di lettura/scrittura, è il mezzo con il quale possiamo diventare pienamente coscienti...
Gratis