Il tuo browser non supporta JavaScript!

Adriano Dell'Asta

Adriano Dell'Asta
autore
Vita e Pensiero
Adriano Dell'Asta è professore associato di Lingua e Letteratura russa alla Facoltà di Scienze linguistiche e Letterature straniere dell'Università Cattolica del Sacro Cuore, Direttore dell’Istituto di Cultura italiana di Mosca e Vicepresidente della Fondazione Russia cristiana.

Condividi:

Libri dell'autore

Il nazismo, il comunismo e i conti (veri) con la Storia novitàdigital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2019 - 6
Anno: 2019
Ha creato polemiche la dichiarazione del Parlamento europeo che ha accomunato i due totalitarismi. Il problema non è pesare sulla bilancia i morti del gulag e quelli dei lager, ma aiutare lo sviluppo di una memoria all’Est, ancora lontana dall’essere riconosciuta.
€ 4,00
La Russia e il suo passato: memoria e oblio volontario digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2018 - 6
Anno: 2018
Il rinascente mito di Stalin fa parte di una crescente dimenticanza degli orrori del comunismo e della lotta dei dissidenti. Ma senza memoria non c’è riconciliazione, come ha denunciato l’associazione Memorial e come ha ribadito di recente la vedova di Solzenicyn...
€ 4,00
Voglia di giustizia e terrore, la Rivoluzione d’ottobre digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2017 - 4
Anno: 2017
C’è chi vide nei fatti del 1917 i prodromi della dittatura che avrebbe dominato l’Urss, chi invece sognò addirittura la realizzazione del Magnificat. Dalla politica al sacro fino all’economia, l’analisi di un evento che ha segnato il Novecento.
€ 4,00
Dopo Auschwitz e Kolyma fare letteratura si può digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2013 - 6
Anno: 2013
Dalla tragedia delle “idee omicide” si esce rivendicando l’irriducibilità della verità e il mistero della realtà
€ 3,60
Solženicyn e l’Occidente: operazione verità digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2008 - 5
Anno: 2008
Il suo vero merito è stato non tanto di denunciare i Gulag, ma di sapervi resistere. A molti è parso nazionalista e conservatore. Invece non è mai stato il partigiano di una politica imperiale russa, né ha avuto simpatie per alcun sistema autoritario.
€ 6,00
Gulag, l'Europa sapeva: le sviste dell'intellighenzia digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2004 - 5
Anno: 2004
€ 4,00
Totalitarismi, le bugie degli intellettuali digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2003 - 5
Anno: 01/2003
€ 4,00
Appunti sulla libertà nell'Est Europeo digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1988 - 1
Anno: 1988
€ 4,00
Bulgakov, da Marx a Cristo digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1986 - 1
Anno: 1986
€ 4,00
 

Ultimo fascicolo

Anno: 2019 - n. 6

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Gli influencer cattolici: un identikit e un decalogo
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2019 - 6
Anno: 2019
Un panorama che presenta numeri sconfortanti dove l’unico a riscuotere attenzione è papa Francesco. Non si tratta di inseguire manipolatori: i buoni seminatori digitali poi non devono pavoneggiarsi o cercare solo i like, ma diffondere e rilanciare il bene.
Gratis