Libri di Alberto Cova - libri Rivista Vita e Pensiero

Alberto Cova

Alberto Cova
autore
Vita e Pensiero

Alberto Cova è stato preside della Facoltà di Economia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Professore emerito della stessa Università, è autore di numerose pubblicazioni sulla storia economica della Lombardia e dell’Italia tra XVII e XX secolo. Direttore del “Bollettino dell’Archivio per la storia del movimento sociale cattolico in Italia”, ha dedicato molti lavori alla storia della presenza dei cattolici nelle istituzioni economiche e politiche dell’Italia del Novecento.

Condividi:

Titoli dell'autore

Il profilo storico-culturale: la memoria come risorsa digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1999 - 5
Anno: 1999
€ 4,00
Peppino Vismara: profilo di un imprenditore cristiano digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1993 - 3
Anno: 1993
€ 4,00
Le privatizzazioni in Italia. Brevi osservazioni di uno storico dell'economia digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1993 - 5
Anno: 1993
€ 4,00
Lavoro ed economia nel magistero di Pio XII digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1992 - 4
Anno: 1992
€ 4,00
Corriere editoriale digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1989 - 10
Anno: 1989
€ 4,00
Le settimane sociali. Per imparare dalla storia digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1989 - 2
Anno: 1989
€ 4,00
Corriere editoriale digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1988 - 6
Anno: 1988
€ 4,00
L'unificazione economica dell'Europa: le premesse (1949-1957) digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1987 - 10
Anno: 1987
€ 4,00
Sulla ripresa delle Settimane sociali digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1987 - 12
Anno: 1987
€ 4,00
Quale sindacato? Nota a margine di recenti congressi digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1986 - 7-8
Anno: 1986
€ 4,00
Prima e dopo il referendum: qualche osservazione digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1985 - 7-8
Anno: 1985
€ 4,00
 

Ultimo fascicolo

Anno: 2022 - n. 3

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Ma le nuove generazioni vogliono uscire dal biancore
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2022 - 3
Anno: 2022
A partire dal XXI secolo viviamo nella “società degli shock”. Gli ultimi sono stati il Covid e la guerra in Ucraina. Di qui la sensazione di impossibilità a cambiare il mondo, soprattutto nei giovani. Ma proprio da loro arrivano segnali positivi tutti da valorizzare.
Gratis