Libri di Antonio Spadaro - libri Rivista Vita e Pensiero

Antonio Spadaro

Antonio Spadaro
autore
Vita e Pensiero
Antonio Spadaro (Messina, 1966), gesuita, teologo, è direttore della rivista «La Civiltà Cattolica», membro del Board of Directors della Georgetown University e ordinario dell’Accademia di Belle Arti e Lettere dei Virtuosi al Pantheon. È stato docente presso la Pontificia Università Gregoriana, dove ha conseguito il dottorato in Teologia, e Consultore del Pontificio Consiglio della Cultura e del Pontificio Consiglio delle Comunicazioni Sociali. A lui papa Francesco ha rilasciato la prima intervista all’inizio del pontificato, poi diventata un volume.
Autore di molti volumi sulla cultura contemporanea, ha dedicato a internet diversi saggi. Molto attivo in rete, nel 1998 ha fondato uno dei primi siti italiani di scritture creative, Bombacarta. Dal gennaio 2011 è autore del blog Cyberteologia (premio WeCa 2012), nome che dà il titolo al best seller edito in Italia dalla nostra casa editrice nel 2012 e poi tradotto in inglese, francese, polacco, portoghese e spagnolo e altre lingue. 
Condividi:

Titoli dell'autore

Quale destino per le riviste culturali? digital Quale destino per le riviste culturali?
Anno: 2015
Un tempo formavano le classi dirigenti del nostro Paese, oggi sono in difficoltà per la crisi della lettura e la crescita del web...
€ 4,00
Ma non è un’eresia cercare Dio online digital Ma non è un’eresia cercare Dio online
Anno: 2014
La tecnologia web è uno dei modi con cui l’uomo può esprimere la propria spiritualità. Il “nativo digitale spirituale” è una sorta di hacker che nell’interiorità rompe le visioni abituali e automatiche, ponendo domande di senso e aprendo alla trascendenza.
€ 4,00
 

Ultimo fascicolo

Anno: 2023 - n. 6

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

La cancel culture e il fattore religioso
Formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2023 - 6
Anno: 2023
Il progetto neo-illuministico unisce primato della storia e della scienza, ma toglie la parola a un pensiero che osi mettere in dubbio la dittatura dell’una e l’esclusività dell’altra. E torni a interrogarsi sul cristianesimo: il discorso non è affatto chiuso.
Gratis

Inserire il codice per attivare il servizio.