Libri di Giorgio Campanini - libri Rivista Vita e Pensiero

Giorgio Campanini

Giorgio Campanini
autore
Vita e Pensiero
Giorgio Campanini (Parma, 1930), già professore di Storia delle dottrine politiche presso l’Università di Parma, è sociologo e storico, studioso del pensiero politico cattolico dell’Ottocento e del Novecento ed esperto di tematiche riguardanti la famiglia.
Condividi:

Libri dell'autore

Il magistero sociale della Chiesa nella realtà sociale contemporanea digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1993 - 7-8
Anno: 1993
€ 4,00
Contestazione e riscoperta del padre digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1986 - 1
Anno: 1986
€ 4,00
La sfida dell'«indifferenza» e la risposta del volontariato digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1986 - 6
Anno: 1986
€ 4,00
Testimonianze su Maritain digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1982 - 10
Anno: 1982
€ 4,00
De Gasperi e Dossetti: due stili di laicità digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1982 - 6
Anno: 1982
€ 4,00
Cristianesimo e democrazia in Italia digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1980 - 5
Anno: 1980
€ 4,00
Società industriale e partecipazione politica digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1979 - 7-8
Anno: 1979
€ 4,00
Nota bibliografica su E. Mounier digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1970 - 10-11
Anno: 1970
Scarica
Sul problema del divorzio digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1969 - 12
Anno: 1969
€ 4,00
La società italiana fra contestazione e partecipazione digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1969 - 4
Anno: 1969
€ 4,00
Un esame di coscienza per il laicato italiano digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1968 - 2
Anno: 1968
€ 4,00
Mounier fra «progressismo» e testimonianza digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1967 - 3
Anno: 1967
€ 4,00
 

Ultimo fascicolo

Anno: 2021 - n. 6

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Cosa leggono i giovani? La via del contagio subliminale
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2021 - 6
Anno: 2021
In un Paese come il nostro dove si legge pochissimo, a partire dalla classe dirigente, è inutile farsi troppe illusioni sugli studenti. Romanzi come Senilità o Fontamara non tirano più, meglio Murakami e Salinger. Ma un professore può ancora essere un maestro.
Gratis