Libri di Giuseppe Riva - libri Rivista Vita e Pensiero

Giuseppe Riva

Giuseppe Riva
autore
Vita e Pensiero

Giuseppe Riva è professore ordinario di Psicologia generale e Psicologia della Comunicazione all’Università Cattolica del Sacro Cuore dove dirige lo Humane Technology Lab, il laboratorio d’Ateneo che ha come principale obiettivo quello di proporre una riflessione scientifica e culturale sull’impatto delle nuove tecnologie sulle diverse dimensioni dell’esperienza umana. Autore di oltre settecento articoli scientifici e di numerosi volumi in lingua italiana e inglese, è il presidente dell’Associazione internazionale di CyberPsychology (i-ACToR) ed editor europeo della rivista scientifica «CyberPsychology, Behavior e Social Networking».

Condividi:

Titoli dell'autore

Intelligenza artificiale: dalla tecnologia all’umano digital
Anno: 2021
Dall’ambito sanitario a quello giudiziario sino alla vita quotidiana, è sempre più l’intelligenza artificiale a dominare il campo delle scelte che compiamo. Ma alla fi ne cosa prevale? La neutralità dell’algoritmo o l’intuizione e la creatività umana?
€ 4,00
Smartphone e tablet, pericolo per i bambini? digital
Anno: 2020
Non è mai successo negli ultimi cinquemila anni di storia umana che un neonato imparasse a organizzare le proprie conoscenze non attraverso il linguaggio parlato ma attraverso l’interazione con la tecnologia. I rischi per lo sviluppo cerebrale dei più piccoli.
€ 4,00
Guardare alla ricerca oltre la bibliometria digital
Anno: 2016
La “visione bibliometrica” si sta configurando quale elemento distintivo nell’operazione di reset della valutazione dell’attività scientifica. Il rischio è quello di orientare i ricercatori a pensare che il principale obiettivo sia il raggiungimento degli indici.
€ 4,00
 

Ultimo fascicolo

Anno: 2022 - n. 5

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Da Charles de Foucauld a Francesco d’Assisi
Formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2022 - 5
Anno: 2022
La grande regista autrice di film memorabili sul Poverello racconta il suo primo innamoramento verso la figura dell’ex ufficiale che scelse il deserto del Nordafrica per farsi fratello in Cristo. Il simbolo di un’altra via contro gli orrori del Novecento.
Gratis

Inserire il codice per attivare il servizio.