Libri di Marcel Gauchet - libri Rivista Vita e Pensiero

Marcel Gauchet

Marcel Gauchet
autore
Vita e Pensiero
Marcel Gauchet (1946) è figura di primo piano nel panorama culturale francese. Cresciuto in Normandia, negli anni ‘60 si avvicina al gruppo comunista antistalinista di “Socialisme ou Barbarie” e nel 1968 partecipa con entusiasmo al movimento studentesco. Nei mesi che seguono il maggio 68 matura però un'avversione radicale alla retorica e al linguaggio dell'ideologia marxista. La volontà di Gauchet diviene allora la ricerca di un modo di pensare la dimensione d'impegno politico alternativo a quello marxista. Sul numero 2-3 di “Textures”, nel 1971, pubblica il fondamentale articolo Sur la démocratie: le politique et l'institution du social. Gli anni settanta sono per Gauchet gli anni della collaborazione con la psichiatra Gladys Swain con cui comincia a studiare la storia della psichiatria ed elabora un'interpretazione per certi versi in dialogo e per altri contrapposta a quella di Michel Foucault. Attraverso Claude Lefort entra in contatto con lo storico François Furet. Nel maggio del 1980, lo storico Pierre Nora, figura chiave dell'editoria di Gallimard, domanda a Gauchet di diventare redattore capo della nuova rivista “Le Débat” che diventerà presto celebre, una carica che ricopre tuttora.
Professore emerito all’École des Hautes Études en Sciences Sociales (EHESS) di Parigi, egli ha scritto pagine illuminanti sul rapporto tra democrazia e religione, le conseguen­ze politiche dell’individualismo, le sfide della glo­balizzazione. Il suo volume più celebre, Il disincan­to del mondo (1985, tradotto in italiano nel 1992), una storia filosofica della religione, è ormai un classico del pensiero politico francese.

 

Condividi:

Libri dell'autore

Se vogliamo crescere un bambino immaginario digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2010 - 2
Anno: 2010
Nel XX secolo l’infanzia vedeva riconosciuta la propria specificità. Oggi, invece, la sua mistificazione ostacola l’impresa educativa e i figli sembrano solo desideri privati dei genitori, un’ultima utopia esistenziale e politica degli adulti.
€ 3,60
 

Ultimo fascicolo

Anno: 2021 - n. 4

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Viaggio alle radici del nuovo odio dei classici
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2021 - 4
Anno: 2021
Il processo alle discipline umanistiche in voga in Occidente, soprattutto negli Usa, riapre la riflessione sulla storia del classicismo come modello culturale. Un’eredità da salvaguardare, che ha visto intrecciarsi positivamente culture e religioni differenti.
Gratis

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento