Libri di Matthew Evangelista - libri Rivista Vita e Pensiero

Matthew Evangelista

Matthew Evangelista
autore
Vita e Pensiero
Matthew Evangelista is Professor of Government and Director of the Peace Studies Program at Cornell University. In the year 2000 he was awarded the Marshall Shulman Book Prize and in 2001 the Jervis-Schroeder Prize. 

Matthew Evangelista insegna al Department of Government presso la Cornell University (Ithaca, New York), dove dirige anche il Peace Studies Program, ed è visiting professor presso l’Alta Scuola di Economia e Relazioni Internazionali (Aseri) dell’Università Cattolica di Milano. 
Condividi:

Titoli dell'autore

Crisi ucraina, radici storiche e possibili soluzioni digital
Formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2015 - 1
Anno: 2015
Un’attenta lettura della situazione in Ucraina presuppone una conoscenza approfondita dei fattori di breve, medio e lungo periodo...
€ 4,00
La Russia può essere di nuovo un nemico? digital
Formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2008 - 6
Anno: 2008
La guerra in Georgia ha riacceso vecchie paure. Europa e Usa seguono con sospetto le pretese del Cremlino sul Caucaso; Mosca vede con insofferenza le ipotesi di allargamento a Est di Nato e Ue. Si sta per aprire una nuova stagione conflittuale?
€ 3,60
Onu e diritti umani, oltre l’egemonia Usa digital
Formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2007 - 2
Anno: 2007
Nelle azioni di promozione e diffusione delle leggi sui diritti umani, è sempre cruciale l'atteggiamento americano verso le Nazioni Unite. In questa prospettiva, l'attuale grave perdita di credibilità degli Stati Uniti impedisce nuovi passi avanti.
€ 3,60
Il caso Cecenia, Putin e la guerra al terrorismo digital
Formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2004 - 4
Anno: 2004
€ 4,00
 

Ultimo fascicolo

Anno: 2022 - n. 4

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

La leggerezza di Calvino e la guerra dello schwa
Formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2022 - 4
Anno: 2022
Anche il linguaggio sta subendo la legge del politicamente corretto. Un processo che trova il suo impianto teoretico nelle Lezioni americane. Come nella cancel culture, per salvaguardare le minoranze in nome dell’inclusività si ripropongono nuove intolleranze.
Gratis