Il tuo browser non supporta JavaScript!

Roberto Volpi

Roberto Volpi
autore
Vita e Pensiero
Roberto Volpi, statistico, ha diretto uffici pubblici di statistica, progettato il Centro nazionale di documentazione e analisi per l’infanzia e l’adolescenza, coordinato il Gruppo tecnico di programmazione che ha redatto il Piano strategico della città di Pisa.
Condividi:

Libri dell'autore

C’era una volta l’adozione internazionale digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2018 - 6
Anno: 2018
Secondo i dati disponibili più recenti, fra il 2004 e il 2015 c’è stato un calo nel numero dei bambini adottati da 45.000 a 12.000. Un vero e proprio crollo, dovuto alle accuse di neocolonialismo e alla concorrenza della procreazione assistita.
€ 4,00
Con sapiens il genere Homo chiude la sua storia digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2018 - 2
Anno: 2018
Siamo giunti al termine del nostro processo evolutivo? Gli studiosi neo-darwinisti continuano a sottovalutare la questione. Ma una cosa è certa: dopo di noi nessuna specie di Homo è destinata ad apparire. Due prospettive per il futuro.
€ 4,00
Il fascino dei numeri primi, un universo da esplorare digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2015 - 6
Anno: 2015
Il fatto che l'ultimo numero primo scoperto da Mersenne sia di 17 milioni di cifre suggerisce che i numeri primi siano infiniti. Come pure dimostrato dal teorema di Euclide. Roberto Volpi, statistico, evidenzia come nonostante tutto siano piccoli e proprio per questo più costitutivi e basilari di quelli naturali
€ 4,00
La peculiarità dei Sapiens. Genetica e speciazione digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2014 - 2
Anno: 2014
Grazie agli esiti dell’indagine sul Dna con il progetto Human Genome sappiamo che...
€ 4,00
 

Ultimo fascicolo

Anno: 2019 - n. 5

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

La Chiesa e il cambiamento delle università
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2019 - 5
Anno: 2019
Non solo la competenza, ma la trasmissione di una visione più ampia del mondo: è questo il compito che il cattolicesimo richiede agli atenei. Si tratta di umanizzare la formazione e di promuovere la cultura del dialogo. La sfida della comunicazione.
Gratis