Libri di Rosita Copioli - libri Rivista Vita e Pensiero

Rosita Copioli

Rosita Copioli
autore
Vita e Pensiero
Rosita Copioli (nata a Riccione, vive a Rimini) è una poetessa e scrittrice italiana. Laureata in Lettere classiche presso l’Università di Bologna (1971), con una tesi in Estetica sull’Idea di paesaggio in Leopardi, con Luciano Anceschi, è traduttrice e studiosa di William Butler Yeats e ha scritto libri di prosa e saggi, drammi, testi storici. Ha inoltre curato e tradotto opere di Saffo, Leopardi, Goethe, Flaubert, Fellini, e ha diretto la rivista di poetica «L’altro versante» (1979-1989). In campo poetico si è distinta fin dal suo esordio nel 1979 con Splendida lumina solis (Premio Viareggio). La sua ultima raccolta, uscita per Mondadori nel 2016, s’intitola Le acque della mente. Ha collaborato e collabora a vari quotidiani, tra cui «il Giornale», «Avvenire» e «Repubblica».
Tra le onorificenze ricevute ricordiamo: Onorificenza di “Chevalier de l’Ordre des Arts et des Lettres” insignita dal Ministro della Cultura della Repubblica Francese, Philippe Douste-Blazy, con decreto del 21 febbraio 1997; Medaglia della Camera dei Deputati, consegnata dal Centro Pio Manzù durante la XXV edizione delle Giornate internazionali di studio “Argonauti nella Noosfera”, 16-18 ottobre 1999; Premio Guidarello per il giornalismo d’autore, 2000.
Condividi:

Titoli dell'autore

Il poiein e l’edificare: chi fa e chi distrugge digital Il poiein e l’edificare: chi fa e chi distrugge
Anno: 2022
Lungo tutto il ’900 poeti e scrittori hanno riflettuto sulla civiltà delle macchine e sui suoi misfatti. Perché si stanno avverando le profezie di Ungaretti sull’alienazione e di Pasolini sull’omologazione. Così si cancellano i segni antichi del territorio e della natura.
€ 4,00
Contro la cancel culture riscoprire il Sublime digital Contro la cancel culture riscoprire il Sublime
Anno: 2022
In Italia questa tendenza che ha preso piede negli Usa ha il corrispettivo nell’indebolimento della cultura classica, se non nella volontà di abolirla dagli insegnamenti. Fino a mettere in pericolo la collana di scrittori greci e latini della Fondazione Valla.
€ 4,00
L’Occidente, l’islam e lo “sfregio” di Colonia digital L’Occidente, l’islam e lo “sfregio” di Colonia
Anno: 2016
Quanto accaduto a Capodanno in diverse città della Germania e non solo va considerato un attacco alla nostra civiltà e alla sua concezione della donna? Tre esperti si confrontano per un dialogo fra culture religiose reale e non ingenuo...
€ 4,00
 

Ultimo fascicolo

Anno: 2024 - n. 2

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Il nuovo ruolo della religione nella crescita dei populismi
Formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2024 - 2
Anno: 2024
I rapporti tra le religioni vanno considerati in termini di conflitti di valori, più che di conflitti di civiltà. Ma ciò favorisce uno scivolamento identitario. Un incontro pare possibile puntando su azioni comuni piuttosto che su un dialogo dottrinale.
Gratis

Inserire il codice per attivare il servizio.