Il tuo browser non supporta JavaScript!

Stefania Carini

Libri dell'autore

La tv come servizio pubblico ha ancora senso? Sì,ma… digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2008 - 5
Anno: 2008
Modelli quali la Bbc dimostrano che anche nell’era delle nuove tecnologie di fruizione è possibile fare tv pubblica di qualità. La Rai può offrire ancora molto agli italiani, ma serve al riguardo una chiara volontà politica, culturale e manageriale.
€ 6,00
La tv dei ragazzi è risorta, però cercatela sul satellite digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2006 - 6
Anno: 2006
Per lo più esiliati dai palinsesti della tv generalista (a parte alcune isole felici), i programmi per ragazzi fanno ascolti soprattutto sul satellite. E grazie alla tecnologia “Parental Control”, è possibile crearsi una programmazione a prova di zapping.
€ 3,60
Tv, c’era una volta il palinsesto digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2006 - 3
Anno: 2006
Trasmissioni spesso spostate e orari non rispettati, ma anche soppressioni e sforamenti. Raramente ciò che vediamo corrisponde a quanto previsto ufficialmente. Cosa significa tutto ciò per la nostra tv generalista?
€ 3,60
La politica dei tg, la politica nei tg digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2005 - 6
Anno: 2005
A pochi mesi dalla prossima scadenza elettorale un’analisi dei più importanti telegiornali generalisti cerca di mettere a fuoco i diversi modelli di rapporto con la politica nei notiziari nazionali. Per una nuova fenomenologia del mezzobusto.
€ 3,60
La linea d’ombra della tv: i giovani e i telefilm americani digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2005 - 1
Anno: 2005
Da Twin Peaks a Beverly Hills e Dawson’s Creek fino ai più recenti successi di Smallville e O.C.: un’analisi delle fiction seriali provenienti dagli States e molto amate dai nostri teenager. Cosa c’è dietro le nuove forme di consumi giovanili.
€ 3,60
 

Ultimo fascicolo

Anno: 2020 - n. 3

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Raffaello in letteratura? Primattrice la Fornarina
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2020 - 3
Anno: 2020
La fortuna del grande artista del Rinascimento nella narrativa italiana è dovuta assai spesso al legame con la sua amata. A 500 anni dalla morte, un’analisi delle opere dedicate all’Urbinate, con buona e cattiva fortuna. Fra misteri e gialli ancora irrisolti.
Gratis