Libri di Vittorio Cigoli - libri Rivista Vita e Pensiero

Vittorio Cigoli

Vittorio Cigoli
autore
Vita e Pensiero
Vittorio Cigoli è stato Professore emerito di Psicologia clinica presso l'Università Cattolica di Milano. Ha insegnato Psicologia della famiglia e della coppia, Psicopatologia infantile e Psicologia clinica della coppia nelle Scuole di specializzazione in Psicologia dell'Università Cattolica di Milano (1980-1989); dell'Università degli Studi di Pavia (1981-1984); dell'Università degli Studi di Torino (1998-2000). È stato nella nostra università coordinatore della Laurea Magistrale in Psicologia clinica e promozione della salute: persona, relazioni familiari e di comunità, responsabile dei Servizi di Psicologia clinica, direttore dell'Alta Scuola di Psicologia "A. Gemelli" (ASAG) dal 2001 al 2014, e protagonista insostituibile del lavoro scientifico e culturale del Centro di Ateneo Studi e ricerche sulla famiglia cui ha contribuito fin dai suoi inizi. È autore di oltre venti volumi e circa duecento pubblicazioni scientifiche in diverse lingue e ha ricevuto premi e riconoscimenti nazionali e internazionali. Il professore ci ha lasciati il 19 febbraio 2022.
Condividi:

Titoli dell'autore

Sul paradosso dell’omogenitorialità digital Sul paradosso dell’omogenitorialità
Anno: 2013
Muta la percezione del corpo e la società appare fatta di ibridazioni, con “postpadri” e “postmadri”. Ma non si eludono i dati biologici: anche le coppie omosessuali, allorché hanno figli, devono fare i conti con la differenza di genere maschile e femminile.
€ 3,60
L’anima, il corpo, il dolore: come si cura la psiche?, a cura di Roberto Presilla digital L’anima, il corpo, il dolore: come si cura la psiche?, a cura di Roberto Presilla
Anno: 2007
La psicoterapia deve servire a vivere meglio in società, oppure a vivere meglio con se stessi, oppure ancora a tentare di capire in quale società stiamo vivendo? Ecco un primo confronto su che cosa possa significare "curare la psiche".
€ 3,60
 

Ultimo fascicolo

Anno: 2024 - n. 2

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Il nuovo ruolo della religione nella crescita dei populismi
Formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2024 - 2
Anno: 2024
I rapporti tra le religioni vanno considerati in termini di conflitti di valori, più che di conflitti di civiltà. Ma ciò favorisce uno scivolamento identitario. Un incontro pare possibile puntando su azioni comuni piuttosto che su un dialogo dottrinale.
Gratis

Inserire il codice per attivare il servizio.