Tutti i libri editi da Vita e Pensiero - libri Rivista Vita e Pensiero

Vita e Pensiero

VITA E PENSIERO - 2022 - 5 novitàdigital
Anno: 2022
Quinto fascicolo del 2022
€ 11,00
Verso la grande transizione ecologica novitàdigital
Anno: 2022
Tutti concordano sul passaggio da un’economia lineare a un’economia circolare, ma occorre andare oltre una strategia esclusivamente tecnica. C’è bisogno di una nuova comprensione della natura, di scelte fondate sulla mitezza e di una spiritualità cosmica.
Gratis
La fame nel mondo, tragedia presto dimenticata? novitàdigital
Anno: 2022
Il conflitto in Ucraina ha riportato l’attenzione sulla gravità di un problema non ancora risolto nonostante l’impegno della comunità internazionale. Circa il 10% della popolazione mondiale ne soffre ancora. Perché non si riesce a vincere la sfida?
€ 4,00
La nuova geopolitica africana dopo guerra e pandemia novitàdigital
Anno: 2022
Non solo conflitti che sembrano infiniti, ma anche ben sei colpi di Stato in tempi recenti hanno toccato il continente. Sul cui sviluppo pesano le contraddizioni delle politiche occidentali e le nuove mire dei Brics. Per un multilateralismo della fraternità.
€ 4,00
Minoranze etniche e religiose, in Asia è persecuzione novitàdigital
Anno: 2022
Gli uiguri e il popolo tibetano in Cina, i cristiani e i musulmani in India, gli yazidi in Iraq, i rohingya in Myanmar: in molti Paesi del continente crescono violenze e soprusi. A volte è un vero e proprio genocidio. I casi del Pakistan e del Bangladesh.
€ 4,00
Se anche l’islamismo abbraccia il wokismo novitàdigital
Anno: 2022
La strategia degli islamisti occidentali è oggi molto più raffinata che in passato: la loro politica identitaria fondata sull’estremismo adotta i discorsi sulla discriminazione e l’intolleranza propri della cancel culture. Il caso emblematico di Aj+.
€ 4,00
Inflazione, salari e contrattazione collettiva novitàdigital
Anno: 2022
La crescita dell’inflazione rappresenta un serio problema per il funzionamento dell’economia. Nel nostro Paese la situazione è più grave e c’è chi parla di stagflazione. Occorrono provvedimenti per aumentare i salari e ridurre le diseguaglianze.
€ 4,00
Così i beni pubblici diventano beni comuni novitàdigital
Anno: 2022
Sempre più spesso gruppi di cittadini si prendono cura dei beni pubblici della loro città o del loro borgo, producendo capitale sociale, un bene relazionale essenziale anche dal punto di vista dello sviluppo economico. Nasce così una terza categoria di beni.
€ 4,00
Ritorno in aula: ora occorre un progetto di scuola condiviso novitàdigital
Anno: 2022
Dopo i tre anni durissimi di pandemia – si pensi al disagio psicologico di tanti studenti – la scuola è profondamente mutata. Ma i suoi problemi restano aperti. La sfida di ripartire dall’educazione: tutti dobbiamo ridare centralità alla scuola.
€ 4,00
Se l’antropologia incontra la teologia novitàdigital
Anno: 2022
Il naturalismo, concezione del mondo dominante in Occidente dalla Rivoluzione scientifica a oggi, e il suo rapporto con il cristianesimo secondo il massimo allievo di Lévi-Strauss. L’incontro con le popolazioni indigene e la relazione fra umani e non-umani.
€ 4,00
Intelligenza artificiale: cosa resta dell’umano novitàdigital
Anno: 2022
Come per altri percorsi della ricerca scientifica e tecnologica umana, non meraviglia se assistiamo ad atteggiamenti compresi tra la paura o il rifiuto e l’apertura o l’entusiasmo. Il punto di vista teologico-filosofico, medico e delle scienze sociali.
€ 4,00
Nell’ombra della luce vivente. Ildegarda di Bingen oggi novitàdigital
Anno: 2022
In tempi in cui non era facile farsi ascoltare come donna, anche nella Chiesa, fu in grado di porsi come teologa all’avanguardia, dalla difesa della materia contro l’eresia catara al concetto di “viriditas”, con la valorizzazione della creazione e della natura.
€ 4,00

Ultimo fascicolo

Anno: 2022 - n. 5

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Da Charles de Foucauld a Francesco d’Assisi
Formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2022 - 5
Anno: 2022
La grande regista autrice di film memorabili sul Poverello racconta il suo primo innamoramento verso la figura dell’ex ufficiale che scelse il deserto del Nordafrica per farsi fratello in Cristo. Il simbolo di un’altra via contro gli orrori del Novecento.
Gratis

Inserire il codice per attivare il servizio.