Il tuo browser non supporta JavaScript!

News

Editoria cattolica all'anno zero: il dibattito continua
31.03.2018

Mar

31

Ancora nuove considerazioni, dopo quelle uscite nel numero scorso, arricchiscono il dibattito suscitato dall'articolo di Roberto Righetto Editoria cattolica all'anno zero: pubblichiamo ora le risposte di Armando Torno, giornalista e scrittore, di Ilario Bertoletti, direttore di Morcelliana e Scuola editrice, di Giuseppe Caffulli, direttore di Terrasanta, di Giorgio Raccis, consigliere delegato del Consorzio editoria cattolica, di Marco Beck, scrittore e consulente editoriale, e dell'esperto di editoria Giuliano Vigini.

scritto da Simone Biundo
Continua >
POETI: DECIDE IL POPOLO
17.03.2018

Mar

17

La vox populi è, per i poeti, una vox Dei? Alcune figure, come la Merini o Turoldo, sembrano suggerire che i poeti stiano meglio in compagnia del popolo dei lettori, piuttosto che dei critici.

scritto da Guido Oldani
Continua >
Editoria cattolica all'anno zero: le case editrici rispondono
17.03.2018

Mar

17

Alle considerazioni di Roberto Righetto nell'articolo "Editoria cattolica all'anno zero" sono arrivate le prime reazioni: pubblichiamo qui le risposte di Guido Dotti, amministratore delegato delle Edizioni Qiqajon, di Lorenzo Fazzini, direttore dell'Editrice missionaria italiana, di Simone Bruno, direttore di San Paolo, di Alberto Dal Maso, caporedattore di Queriniana, di Cesare Cavalleri, direttore delle Edizioni Ares, e di Roberto Cicala, editore di Interlinea.

scritto da Simone Biundo
Continua >
Il dono di Atena e le sfide per la Cattolica
16.03.2018

Mar

16

La crescita degli investimenti in ricerca va collocata in un processo di attenta riflessione sull’evoluzione della didattica e del ruolo culturale dell’Ateneo. Per continuare a formare, con realismo e senza nostalgie, le nuove classi dirigenti.

Continua >
Invito ai giovani contro il fascino del negativo
14.03.2018

Mar

14

Un testo inedito del neo-arcivescovo di Milano Delpini scritto nel 1981 e dedicato al mondo degli adolescenti. L’invito a non diventare una generazione inoperosa e chiusa all’entusiasmo. L’idea di fondare un movimento, “Alleluia”, per vincere la tentazione del disimpegno.

Continua >
LA CHIESA CATTOLICA IN CINA
03.03.2018

Mar

3

L’attività diplomatica della Santa Sede per trovare una soluzione alla situazione della Chiesa cattolica in Cina, frutto di decenni di guerra fredda, sta suscitando varie reazioni nel mondo cattolico.

scritto da Agostino Giovagnoli
Continua >
Editoria cattolica all'anno zero
03.03.2018

Mar

3

Una situazione di crisi spaventosa dovuta a mancanza di visione e progettazione oltre che di incapacità manageriale. Troppa autoreferenzialità e presunzione hanno impedito di far fronte ai cambiamenti tecnologici. Una sfida che la Chiesa italiana non può non fare propria per rianimare la cultura religiosa del nostro Paese, senza privilegiare solo i nuovi media.

scritto da Roberto Righetto
Continua >
DIGIUNO, SOLITUDINE, SILENZIO NEL MONDO DEI SOCIAL NETWORK
17.02.2018

Feb

17

Tornare in se stessi e riscoprire l’infinito, oppure lasciarsi trascinare nel gorgo, nella cattività indotta dal totalitarismo digitale. La scelta è possibile solo tramite le pratiche che ci fanno riprendere contatto con noi stessi.

scritto da Antonella Lumini
Continua >
A chi fa pubblicità Dio?
17.02.2018

Feb

17

La condanna alla Lituania, per aver multato un'azienda che si è servita di Gesù e Maria sui manifesti pubblicitari, ha scatenato un dibattito più ampio. Don Giuliano Zanchi si chiede: che cosa offende Dio?

scritto da Giuliano Zanchi
Continua >
IL RITORNELLO DI SANREMO
03.02.2018

Feb

3

Ogni anno, al Festival si ripete lo stesso tormentone: “Metteremo la musica al centro”. Nel 2018 c’è un’icona della canzone italiana come direttore artistico. Però Sanremo rimane soprattutto uno show televisivo. Ma serve davvero che la musica sia la cosa più importante?

scritto da Gianni Sibilla
Continua >

Ultimo fascicolo

Anno: 2020 - n. 6

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Analfabetismo religioso: è dramma in libreria
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2020 - 6
Anno: 2020
Perché, come ha denunciato il Papa, il libro religioso è ridotto alla marginalità, com’è evidente visitando gli scaffali delle librerie di una città italiana? Troppi testi devozionali e moraleggianti e il settore vende sempre meno. Cinque voci a confronto per uscire dal tunnel.
Gratis