L’Occidente va verso un dispotismo democratico? - Adrian Pabst - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

L’Occidente va verso un dispotismo democratico?

digital L’Occidente va verso un dispotismo democratico?
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2019 - 4
titolo L’Occidente va verso un dispotismo democratico?
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 09-2019
issn 0042-725X (stampa) | 2785-1125 (digitale)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Non basta più parlare di «postdemocrazia». Le minacce alla democrazia liberale sono tre: l’emergere di una nuova oligarchia, la rinascita del populismo e della demagogia, l’insorgere di un’anarchia dovuta all’indebolimento dei legami sociali. Come affrontarle?

Biografia dell'autore

Adrian Pabst insegna Politics all’Università del Kent. Si occupa di politica europea, relazioni internazionali e storia delle idee. Di recente si è dedicato soprattutto ai limiti della democrazia liberale. Dal 2015 è membro del consiglio scientifico della Fondazione Centesimus Annus. Tra i suoi lavori: The Politics of Virtue: Post-liberalism and the Human Future (con J. Milbank, 2016), LiberalWorld Order and Its Critics (2018), The Demons of Liberal Democracy (2019).

Ultimo fascicolo

Anno: 2022 - n. 3

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Ma le nuove generazioni vogliono uscire dal biancore
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2022 - 3
Anno: 2022
A partire dal XXI secolo viviamo nella “società degli shock”. Gli ultimi sono stati il Covid e la guerra in Ucraina. Di qui la sensazione di impossibilità a cambiare il mondo, soprattutto nei giovani. Ma proprio da loro arrivano segnali positivi tutti da valorizzare.
Gratis