Il terrorismo italiano, una ferita non sanata - Agostino Giovagnoli - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

Il terrorismo italiano, una ferita non sanata

digital Il terrorismo italiano, una ferita non sanata
Articolo
Rivista VITA E PENSIERO
Fascicolo VITA E PENSIERO - 2011 - 3
Titolo Il terrorismo italiano, una ferita non sanata
Autore
Editore Vita e Pensiero
Formato Articolo | Pdf
Online da 03-2011
Issn 0042-725X (stampa) | 2785-1125 (digitale)
€ 3,60

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

In molti Paesi, dal Brasile alla Francia, è ancora viva la leggenda nera di un’Italia antidemocratica che negli anni di piombo ha oppresso i dissidenti. Come ha detto Napolitano, occorre far capire meglio l’atrocità delle Br e il punto di vista delle vittime.
Articoli che parlano di Il terrorismo italiano, una ferita non sanata:
Anni di piombo, riconciliazione possibile?   (La redazione consiglia)
Il nostro Paese ha fatto davvero i conti con il proprio passato sulla dolorosa pagina del terrorismo? Il Giorno della memoria delle vittime del terrorismo, che si celebra lunedì 9 maggio, è l’occasione per rivisitare alcuni articoli sulla memoria condivisa e sulla riconciliazione che i nostri concittadini hanno saputo o meno far proprie. Dall'analisi dello storico Agostino Giovagnoli alle parole di Mario Calabresi sul perdono all'excursus letterario di Ermanno Paccagnini.

Ultimo fascicolo

Anno: 2022 - n. 4

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

La leggerezza di Calvino e la guerra dello schwa
Formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2022 - 4
Anno: 2022
Anche il linguaggio sta subendo la legge del politicamente corretto. Un processo che trova il suo impianto teoretico nelle Lezioni americane. Come nella cancel culture, per salvaguardare le minoranze in nome dell’inclusività si ripropongono nuove intolleranze.
Gratis

Inserire il codice per attivare il servizio.