Allarme demografico nelle aule scolastiche - Alessandro Rosina - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

Allarme demografico nelle aule scolastiche

digital Allarme demografico nelle aule scolastiche
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2019 - 4
titolo Allarme demografico nelle aule scolastiche
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 09-2019
issn 0042-725X (stampa) | 2785-1125 (digitale)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Nel prossimo decennio al Nord resisteranno le superiori, ma i livelli inferiori e il Sud globalmente avranno una perdita di studenti del 20%. Come rispondere a questo calo? Con il potenziamento della qualità della formazione a partire dalla prima infanzia.

Biografia dell'autore

Alessandro Rosina è professore ordinario di Demografia nella Facoltà di Economia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, dove dirige il Dipartimento di Scienze statistiche e il Laboratorio di statistica applicata alle decisioni economico aziendali. Fa parte del Comitato scientifico Istat sul Censimento permanente, costituito a ottobre 2013. Tra i libri più recenti Non è un paese per giovani. L’anomalia italiana: una generazione senza voce (con E. Ambrosi, 2009), L’Italia che non cresce. Gli alibi di un paese immobile (2013) e, pubblicati con Vita e Pensiero, Neet. Giovani che non studiano e non lavorano (2015) e Il futuro non invecchia (2018).

Ultimo fascicolo

Anno: 2021 - n. 4

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Viaggio alle radici del nuovo odio dei classici
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2021 - 4
Anno: 2021
Il processo alle discipline umanistiche in voga in Occidente, soprattutto negli Usa, riapre la riflessione sulla storia del classicismo come modello culturale. Un’eredità da salvaguardare, che ha visto intrecciarsi positivamente culture e religioni differenti.
Gratis

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento