Le neuroscienze e la pillola della bontà - Andrea Lavazza - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

Le neuroscienze e la pillola della bontà

digital Le neuroscienze e la pillola della bontà
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2015 - 3
titolo Le neuroscienze e la pillola della bontà
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 07-2015
issn 0042-725X (stampa) | 2785-1125 (digitale)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Accanto alla diffusione di sostanze in grado di incrementare le prestazioni cognitive, diventa più concreta l’ipotesi di farmaci che rendano realizzabile un potenziamento morale. È davvero possibile agire sul cervello in tal modo? Che scenari si aprono?

Biografia dell'autore

Andrea Lavazza, research fellow presso il Centro universitario internazionale di Arezzo, è studioso di scienze cognitive e neuroetica, disciplina che ha contribuito a diffondere in Italia. Come giornalista, svolge anche attività di divulgazione scientifi ca. Tra i suoi libri più recenti, Il delitto del cervello (con L. Sammicheli, 2012), Manipolare la memoria (2013), Filosofi a della mente (2015).


Ultimo fascicolo

Anno: 2022 - n. 3

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Ma le nuove generazioni vogliono uscire dal biancore
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2022 - 3
Anno: 2022
A partire dal XXI secolo viviamo nella “società degli shock”. Gli ultimi sono stati il Covid e la guerra in Ucraina. Di qui la sensazione di impossibilità a cambiare il mondo, soprattutto nei giovani. Ma proprio da loro arrivano segnali positivi tutti da valorizzare.
Gratis