Non tutto è felice nel mondo “no cash” - Andrea Terzi - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

Non tutto è felice nel mondo “no cash”

digital Non tutto è felice nel mondo “no cash”
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2018 - 3
titolo Non tutto è felice nel mondo “no cash”
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 07-2018
issn 0042-725X (stampa) | 2785-1125 (digitale)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

La fine del contante sembra ormai arrivata e in certi Paesi, come la Svezia, è una realtà. Ma rinunciarvi definitivamente significa legarsi a un sistema di pagamento affidato a strutture private. Alcuni segnali in controtendenza consigliano prudenza.

Biografia dell'autore

Andrea Terzi è docente di Economia alla Franklin University Switzerland, è ricercatore associato al Levy Economics Institute, e insegna Economia monetaria all’Università Cattolica del Sacro Cuore. È membro del comitato editoriale dell’«European Journal of Economics and Economic Policies» e del «Journal of Post Keynesian Economics». È curatore e co-autore del volume Euroland and the World Economy (2007), che fornì una diagnosi precoce del sentiero non sostenibile dell’area euro. Con Vita e Pensiero ha pubblicato Salviamo l’Europa dall’austerità (2014).

Ultimo fascicolo

Anno: 2021 - n. 4

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Viaggio alle radici del nuovo odio dei classici
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2021 - 4
Anno: 2021
Il processo alle discipline umanistiche in voga in Occidente, soprattutto negli Usa, riapre la riflessione sulla storia del classicismo come modello culturale. Un’eredità da salvaguardare, che ha visto intrecciarsi positivamente culture e religioni differenti.
Gratis

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento