Il cristianesimo futuro in Italia e l’opzione Francesco - Armando Matteo - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

Il cristianesimo futuro in Italia e l’opzione Francesco

digital Il cristianesimo futuro in Italia e l’opzione Francesco
Articolo
Rivista VITA E PENSIERO
Fascicolo VITA E PENSIERO - 2022 - 2
Titolo Il cristianesimo futuro in Italia e l’opzione Francesco
Autore
Editore Vita e Pensiero
Formato Articolo | Pdf
Online da 05-2022
Issn 0042-725X (stampa) | 2785-1125 (digitale)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Inutile negarlo: il cattolicesimo italiano ha perso la sua capacità d’attrazione. Siamo troppo legati alla mentalità del passato: il nostro Paese è decristianizzato. Dopo la pastorale della consolazione, è tempo di una pastorale dell’incrocio.

Biografia dell'autore

Armando Matteo è docente di Teologia fondamentale alla Pontificia Università Urbaniana di Roma. Dirige la rivista «Urbaniana University Journal». Dal 2005 al 2011 è stato assistente ecclesiastico nazionale della Fuci. Nell’aprile  2021 papa Francesco lo ha scelto come sottosegretario aggiunto della Congregazione per la dottrina della fede. Nel 2010 ha pubblicato per Rubbettino La prima generazione incredula. Il difficile rapporto tra i giovani e la fede.
Articoli che parlano di Il cristianesimo futuro in Italia e l’opzione Francesco:
Il cristianesimo futuro in Italia e l’opzione Francesco   (Dalla rivista)
Inutile negarlo: il cattolicesimo italiano ha perso la sua capacità d’attrazione. Siamo troppo legati alla mentalità del passato: il nostro Paese è decristianizzato. Dopo la pastorale della consolazione, è tempo di una pastorale dell’incrocio.

Ultimo fascicolo

Anno: 2022 - n. 4

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

La leggerezza di Calvino e la guerra dello schwa
Formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2022 - 4
Anno: 2022
Anche il linguaggio sta subendo la legge del politicamente corretto. Un processo che trova il suo impianto teoretico nelle Lezioni americane. Come nella cancel culture, per salvaguardare le minoranze in nome dell’inclusività si ripropongono nuove intolleranze.
Gratis

Inserire il codice per attivare il servizio.