La crisi delle città e il futuro della mobilità - Carlo Scarpa - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

La crisi delle città e il futuro della mobilità

digital La crisi delle città e il futuro della mobilità
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2020 - 6
titolo La crisi delle città e il futuro della mobilità
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 01-2021
issn 0042-725X (stampa) | 2785-1125 (digitale)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

La pandemia ha costretto molte città a trovare nuovi spazi per chi cammina o va in bicicletta. Lo smartworking poi riduce la domanda di trasporto e soprattutto le punte di omanda. Aumenta la consapevolezza dell’importanza di investire sul trasporto pubblico.

Biografia dell'autore

Carlo Scarpa è professore di Economia politica all’Università di Brescia. È specializzato in economia industriale, e in particolare sui temi della concorrenza e della regolazione dei settori energetici e degli altri servizi pubblici. Ha operato come consulente per la Banca d’Italia, la Consob, l’Autorità per l’energia, l’Autorità garante per le comunicazioni, la World Bank e svariate associazioni imprenditoriali e imprese. Dal 2015 presiede Brescia Mobilità, l’azienda per la mobilità urbana di Brescia.

Ultimo fascicolo

Anno: 2021 - n. 4

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Viaggio alle radici del nuovo odio dei classici
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2021 - 4
Anno: 2021
Il processo alle discipline umanistiche in voga in Occidente, soprattutto negli Usa, riapre la riflessione sulla storia del classicismo come modello culturale. Un’eredità da salvaguardare, che ha visto intrecciarsi positivamente culture e religioni differenti.
Gratis

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento