Se le idee generano follia: gli anni di piombo 40 anni dopo - Ennio Cavalli - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

Se le idee generano follia: gli anni di piombo 40 anni dopo

digital Se le idee generano follia: gli anni di piombo 40 anni dopo
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2018 - 1
titolo Se le idee generano follia: gli anni di piombo 40 anni dopo
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 03-2018
issn 0042-725X (stampa) | 2785-1125 (digitale)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

A che è servito tanto industriarsi a uccidere? Un bilancio della lotta armata intrapresa dalle Br nella testimonianza di un giornalista, dal sequestro di Aldo Moro ai pentiti e agli irriducibili. Cronaca di un fiume di dolore che ha fatto troppe vittime.

Biografia dell'autore

Ennio Cavalli è stato inviato e caporedattore dei Giornali radio Rai dal 1976 al 2012. Tra i suoi libri Il romanzo del Nobel (2000), Il divano del Nord (2005), Fiabe storte (2003), Quattro errori di Dio (2005), L’amore prima dell’aggettivo (2017). In poesia Libro grosso (2009), Trattativa con l’ombra (2013), Vangelo di legno verde (2016), Poesie incivili (2004-2017) (2017). Ha vinto i premi Campiello-Giuria dei letterati, Viareggio Poesia ed Elsa Morante Ragazzi.

Ultimo fascicolo

Anno: 2021 - n. 4

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Viaggio alle radici del nuovo odio dei classici
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2021 - 4
Anno: 2021
Il processo alle discipline umanistiche in voga in Occidente, soprattutto negli Usa, riapre la riflessione sulla storia del classicismo come modello culturale. Un’eredità da salvaguardare, che ha visto intrecciarsi positivamente culture e religioni differenti.
Gratis

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento