Il tuo browser non supporta JavaScript!

Persona, Stato e trascendenza. La laicità non è l’anti-religione

novitàdigital Persona, Stato e trascendenza. La laicità non è l’anti-religione
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2020 - 6
titolo Persona, Stato e trascendenza. La laicità non è l’anti-religione
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 01-2021
issn 0042-725X (stampa)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Di fronte alla sempre più evidente negazione dell’umano, propria del fondamentalismo religioso e del transumanesimo, la battaglia della laicità diventerà sempre più vicina a  quella della fede. Purché riconosca il debito verso l’eredità culturale ebraico-cristiana.

Biografia dell'autore

Fabrice Hadjadj, filosofo francese nato a Nanterre da genitori ebrei di origini tunisine e convinzioni maoiste, si definisce «un ebreo di nome arabo e di confessione cattolica». È  direttore dell’Istituto Philanthropos di Friburgo e autore di una decina di libri in forma di saggi e drammi teatrali. Questo articolo è apparso sulla «Révue de Mauss» e viene  pubblicato col permesso delle Éditions La Decouverte.

Ultimo fascicolo

Anno: 2020 - n. 6

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Analfabetismo religioso: è dramma in libreria
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2020 - 6
Anno: 2020
Perché, come ha denunciato il Papa, il libro religioso è ridotto alla marginalità, com’è evidente visitando gli scaffali delle librerie di una città italiana? Troppi testi devozionali e moraleggianti e il settore vende sempre meno. Cinque voci a confronto per uscire dal tunnel.
Gratis