Radici cristiane ed eredità moderna - Franco Giulio Brambilla - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

Radici cristiane ed eredità moderna

digital Radici cristiane ed eredità moderna
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2018 - 5
titolo Radici cristiane ed eredità moderna
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 11-2018
issn 0042-725X (stampa) | 2785-1125 (digitale)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

La cultura occidentale possiede dei valori intrinseci, comunemente riconosciuti. Ma essi sono ancora tali anche a prescindere dalla loro origine religiosa? Un test attorno a cinque parole chiave: grazia e libertà, creazione, persona, comunità, futuro.

Biografia dell'autore

Franco Giulio Brambilla è dal 2011 vescovo di Novara e dal maggio 2015 vicepresidente della Conferenza episcopale italiana. Sacerdote della diocesi di Milano, ha perfezionato i suoi studi alla Pontificia Università Gregoriana di Roma, con un lavoro su «La cristologia di Schillebeeckx» (1989). Dal 2006 al 2012 è stato preside della Facoltà teologica dell’Italia settentrionale. Fra i suoi libri più recenti Adamo, dove sei? Sulla traccia dell’umano (2015) e Liber pastoralis (2017).
Articoli che parlano di Radici cristiane ed eredità moderna:
Radici cristiane ed eredità moderna   (Editoriale)
La cultura occidentale possiede dei valori intrinseci, comunemente riconosciuti. Ma essi sono ancora tali anche a prescindere dalla loro origine religiosa? Un test attorno a cinque parole chiave: grazia e libertà, creazione, persona, comunità, futuro.

Ultimo fascicolo

Anno: 2021 - n. 6

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Cosa leggono i giovani? La via del contagio subliminale
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2021 - 6
Anno: 2021
In un Paese come il nostro dove si legge pochissimo, a partire dalla classe dirigente, è inutile farsi troppe illusioni sugli studenti. Romanzi come Senilità o Fontamara non tirano più, meglio Murakami e Salinger. Ma un professore può ancora essere un maestro.
Gratis