«Tu non mi ucciderai». Cibo e comandamenti - Franco Riva - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

«Tu non mi ucciderai». Cibo e comandamenti

digital «Tu non mi ucciderai». Cibo e comandamenti
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2015 - 3
titolo «Tu non mi ucciderai». Cibo e comandamenti
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 07-2015
issn 0042-725X (stampa) | 2785-1125 (digitale)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Dal piatto di lenticchie del racconto biblico su Esaù e Giacobbe al rapporto tra fame e salvezza descritto da grandi pensatori come Emmanuel Lévinas e Martin Buber. Prevale una logica in cui non è più possibile mangiare senza dar da mangiare.

Biografia dell'autore

Franco Riva insegna Etica sociale e Antropologia fi losofi ca nella Facoltà di Lettere e fi losofi a dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. La sua ricerca punta sull’alterità, seguendo un registro in prospettiva esistenziale e dell’altro pensiero. Fra le sue opere si segnalano La Bibbia e il lavoro (1998), Il pensiero dell’altro (2008), Filosofi a del viaggio (2013) e Filosofi a del cibo (2015).


Ultimo fascicolo

Anno: 2021 - n. 5

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Lettere, pensiero, psicologia: mondi da ripercorrere
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2021 - 5
Anno: 2021
In occasione dei 100 anni dalla fondazione dell’Università Cattolica, proponiamo le riflessioni di alcune personalità esterne all’Ateneo sul contributo che ha dato al Paese. Una tradizione di grande e aperto confronto con tutte le forme della cultura contemporanea.
Gratis

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento