Riscoprire la virtù contro la brutalità del mondo - François Cheng - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

Riscoprire la virtù contro la brutalità del mondo

digital Riscoprire la virtù
contro la brutalità del mondo
Articolo
Rivista VITA E PENSIERO
Fascicolo VITA E PENSIERO - 2018 - 2
Titolo Riscoprire la virtù contro la brutalità del mondo
Autore
Editore Vita e Pensiero
Formato Articolo | Pdf
Online da 05-2018
Issn 0042-725X (stampa) | 2785-1125 (digitale)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Si tratta di ritrovare il suo senso originario di agire efficace. E, in un’epoca come la nostra dominata da cinismo, edonismo e corruzione, di collegare etica ed estetica: il buono e il bello sono uniti. La lezione che viene dalle piante.

Quarta di copertina

François Cheng è un poeta, scrittore e fi osofo cinese naturalizzato francese. Nato in una famiglia di letterati, dal 1949 è esule in Francia. Il 13 giugno 2002 è diventato il primo asiatico eletto tra i membri dell’Académie française. Tra i suoi libri editi in italiano Cinque meditazioni sulla bellezza (2007), Cinque meditazioni sulla morte (2015) e L’anima (2018). Il Discorso sulla virtù qui pubblicato, inedito in Italia, è stato pronunciato il 29 novembre 2007 all’Académie Française.
François Cheng è un poeta, scrittore e fi osofo cinese naturalizzato francese. Nato in una famiglia di letterati, dal 1949 è esule in Francia. Il 13 giugno 2002 è diventato il primo asiatico eletto tra i membri dell’Académie française. Tra i suoi libri editi in italiano Cinque meditazioni sulla bellezza (2007), Cinque meditazioni sulla morte (2015) e L’anima (2018). Il Discorso sulla virtù qui pubblicato, inedito in Italia, è stato pronunciato il 29 novembre 2007 all’Académie Française.

Ultimo fascicolo

Anno: 2022 - n. 5

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Da Charles de Foucauld a Francesco d’Assisi
Formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2022 - 5
Anno: 2022
La grande regista autrice di film memorabili sul Poverello racconta il suo primo innamoramento verso la figura dell’ex ufficiale che scelse il deserto del Nordafrica per farsi fratello in Cristo. Il simbolo di un’altra via contro gli orrori del Novecento.
Gratis

Inserire il codice per attivare il servizio.