Le cinque regole (rivisitate) del giornalismo 2.0 - Gabriele Romagnoli - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

Le cinque regole (rivisitate) del giornalismo 2.0

digital Le cinque regole (rivisitate) del giornalismo 2.0
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2018 - 6
titolo Le cinque regole (rivisitate) del giornalismo 2.0
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 01-2019
issn 0042-725X (stampa) | 2785-1125 (digitale)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Sul web quel che viene recepito viene rilanciato nudo e crudo. Si guadagna in efficacia, ma si perde in credibilità. Il problema non è la forma del giornalismo, ma il suo contenuto. Si tratta di raccontare il mondo come lo si è visto, senza lenti correttive.

Biografia dell'autore

Gabriele Romagnoli (Bologna, 1960) è giornalista e scrittore. Collabora da anni con il quotidiano «la Repubblica». Dal 2011 al 2013 ha diretto il mensile «GQ». Il 17 febbraio 2016 è stato nominato direttore di Rai Sport, carica da cui si è dimesso il 1º agosto 2018. Fra le sue opere: Navi in bottiglia (1993), Louisiana blues (2001), L’artista (2004), Non ci sono santi (2006), Un tuffo nella luce (2010), Domanda di grazia (2014), Solo bagaglio a mano (2015), Coraggio! (2016) e Senza fi ne. La meraviglia dell’ultimo amore (2018).


Ultimo fascicolo

Anno: 2022 - n. 3

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Ma le nuove generazioni vogliono uscire dal biancore
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2022 - 3
Anno: 2022
A partire dal XXI secolo viviamo nella “società degli shock”. Gli ultimi sono stati il Covid e la guerra in Ucraina. Di qui la sensazione di impossibilità a cambiare il mondo, soprattutto nei giovani. Ma proprio da loro arrivano segnali positivi tutti da valorizzare.
Gratis