Il capitalismo è davvero riformabile? - Gaël Giraud, Thomas Piketty - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

Il capitalismo è davvero riformabile?

novitàdigital Il capitalismo è davvero riformabile?
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2021 - 3
titolo Il capitalismo è davvero riformabile?
autori
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 07-2021
issn 0042-725X (stampa)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

La lotta alle diseguaglianze, la proprietà privata e i beni comuni, il reddito universale e la riduzione dello scarto di salario dentro la stessa azienda: due economisti sul futuro della società e dell’impresa. L’utopia del socialismo partecipativo.

Biografia degli autori

Gaël Giraud, economista, gesuita, dall’ottobre 2020 dirige il Center for environmental justice della Georgetown University di Washington. In passato è stato chief economist all’Agence française de développement. In italiano è disponibile il suo libro Transizione ecologica (2015).

Thomas Piketty è professore dell’École des hautes études en sciences sociales e dell’École d’économie de Paris. È autore di numerosi studi, fra cui tradotti in italiano Il capitale nel XXI secolo (2014), Si può salvare l’Europa (2015) e Capitale e ideologia (2020).

Ultimo fascicolo

Anno: 2021 - n. 3

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Il mito di Caravaggio e la rincorsa all’attribuzione
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2021 - 3
Anno: 2021
Il caso dell’Ecce Homo di Madrid è emblematico del successo del “pittore maledetto” su critica e pubblico. Ma la “caravaggiomania” segna il passo: che si torni a studiarne l’opera non per ribadire o negare le attribuzioni, ma per darne nuove interpretazioni.
Gratis

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento