Il ricambio generazionale della musica pop - Gianni Sibilla - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

Il ricambio generazionale della musica pop

digital Il ricambio generazionale della musica pop
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2018 - 5
titolo Il ricambio generazionale della musica pop
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 11-2018
issn 0042-725X (stampa) | 2785-1125 (digitale)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Rapper e under 30: sono i cantanti italiani che dominano le classifiche degli ultimi tempi. Siamo davanti a una rivoluzione del mercato o a una semplice evoluzione? Sia quel che sia, il mondo giovanile ha mutato i suoi gusti, anche nelle modalità di ascolto.

Biografia dell'autore

Gianni Sibilla è il direttore didattico del Master in Comunicazione musicale, primo corso post-laurea in Italia dedicato all’industria della canzone, attivato nel 2000 dall’Università Cattolica del Sacro Cuore. Nella Facoltà di Scienze linguistiche e letterature straniere dello stesso Ateneo insegna Mercati e media musicali. Ha pubblicato diversi libri sull’industria e sulla comunicazione della musica, tra cui I linguaggi della musica pop (2003), Musica e media digitali (2008) e Storia leggendaria della musica rock (2016, con Riccardo Bertoncelli). Giornalista musicale, scrive per «Rockol.it».

Ultimo fascicolo

Anno: 2021 - n. 4

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Viaggio alle radici del nuovo odio dei classici
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2021 - 4
Anno: 2021
Il processo alle discipline umanistiche in voga in Occidente, soprattutto negli Usa, riapre la riflessione sulla storia del classicismo come modello culturale. Un’eredità da salvaguardare, che ha visto intrecciarsi positivamente culture e religioni differenti.
Gratis

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento