Se in geopolitica è ignorato il fattore linguistico - Giovanni Gobber - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

Se in geopolitica è ignorato il fattore linguistico

digital Se in geopolitica è ignorato il fattore linguistico
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2020 - 1
titolo Se in geopolitica è ignorato il fattore linguistico
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 03-2020
issn 0042-725X (stampa) | 2785-1125 (digitale)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Dalla Russia alla Turchia sino a tutto il Medio Oriente, una map-pa del lascito di culture e popoli attraverso i secoli, ove le differenze culturali sono intessute da lingue diverse. Ecco come molte comunità hanno resistito alle varie forme di pulizia etnica.

Biografia dell'autore

Giovanni Gobber è preside della Facoltà di Scienze linguistiche e letterature straniere dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, dove insegna Linguistica tedesca e Linguistica generale. Si occupa di sintassi e pragmatica testuale applicate alle lingue germaniche e slave. Svolge un’intensa attività pubblicistica su diversi quotidiani e riviste. Il suo libro più recente è Lingue, cul-ture ed esperienza,pubblicato dall’editrice Vita e Pensiero nel 2018.

Ultimo fascicolo

Anno: 2022 - n. 3

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Ma le nuove generazioni vogliono uscire dal biancore
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2022 - 3
Anno: 2022
A partire dal XXI secolo viviamo nella “società degli shock”. Gli ultimi sono stati il Covid e la guerra in Ucraina. Di qui la sensazione di impossibilità a cambiare il mondo, soprattutto nei giovani. Ma proprio da loro arrivano segnali positivi tutti da valorizzare.
Gratis