Dentro l’anima di Leonardo umanista e scienziato - Giuseppe O. Longo, Carlo Vecce - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

Dentro l’anima di Leonardo umanista e scienziato

digital Dentro l’anima di Leonardo umanista e scienziato
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2019 - 1
titolo Dentro l’anima di Leonardo umanista e scienziato
autori
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 03-2019
issn 0042-725X (stampa)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Il maestro di Vinci è stato l’ultimo grande rappresentante di un mondo fondato sull’unità del sapere e sulla circolazione delle conoscenze, prima del processo di specializzazione che ha portato alla cosiddetta separazione delle “due culture”.

Biografia degli autori

Carlo Vecce è professore ordinario di Letteratura italiana presso l’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”. Allievo di Giuseppe Billanovich all’Università Cattolica di Milano, ha focalizzato le sue ricerche su letteratura e civiltà del Rinascimento in Italia e in Europa. Ha pubblicato un’antologia degli scritti di Leonardo (1992) e nel 1998, dall’editore Salerno, il volume Leonardo, una biografia tradotta in diverse lingue (nuova ed. 2006). Dal 1994 fa parte della Commissione Vinciana.

Giuseppe O. Longo è professore emerito di Teoria dell’informazione all’Università di Trieste. Dopo aver contribuito all’introduzione in Italia della teoria dell’informazione e della teoria dei codici algebrici, sta dedicandosi all’epistemologia, l’intelligenza artificiale, la comunicazione e le conseguenze sociali e culturali dello sviluppo tecnico, su cui ha pubblicato tra l’altro Il nuovo Golem (1998), Il simbionte (2003) e Homo technologicus (2001, seconda ed. 2012). Si dedica anche alla narrativa: il suo ultimo libro è Antidecalogo.
Dieci racconti (2015).

Ultimo fascicolo

Anno: 2021 - n. 3

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Il mito di Caravaggio e la rincorsa all’attribuzione
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2021 - 3
Anno: 2021
Il caso dell’Ecce Homo di Madrid è emblematico del successo del “pittore maledetto” su critica e pubblico. Ma la “caravaggiomania” segna il passo: che si torni a studiarne l’opera non per ribadire o negare le attribuzioni, ma per darne nuove interpretazioni.
Gratis

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento