La dignità della donna e l’Humanae vitae - Hanna-Barbara Gerl-Falkovitz - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

La dignità della donna e l’Humanae vitae

digital La dignità della donna e l’Humanae vitae
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2018 - 6
titolo La dignità della donna e l’Humanae vitae
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 01-2019
issn 0042-725X (stampa) | 2785-1125 (digitale)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Nell’atmosfera surriscaldata della rivoluzione sessuale del ’68 le affermazioni dell’enciclica suonarono antiquate e provocatorie. Ma rileggendole oggi, nell’era dell’utero in affitto e dello sfruttamento del corpo femminile, hanno tutt’altro significato.

Biografia dell'autore

Hanna-Barbara Gerl-Falkovitz è professore emerito di Filosofia della religione e Scienza comparata delle religioni presso la Technische Universität di Dresda. Si è occupata di antropologia dei generi, del fondamento teologico della modernità e dell’etica delle religioni. È curatrice dell’edizione italiana dell’opera omnia di Romano Guardini e dell’edizione tedesca di quella di Edith Stein. Il 9 novembre 2018 ha ricevuto a Bassano il premio Medaglia d’oro per la cultura cattolica.

Ultimo fascicolo

Anno: 2022 - n. 3

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Ma le nuove generazioni vogliono uscire dal biancore
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2022 - 3
Anno: 2022
A partire dal XXI secolo viviamo nella “società degli shock”. Gli ultimi sono stati il Covid e la guerra in Ucraina. Di qui la sensazione di impossibilità a cambiare il mondo, soprattutto nei giovani. Ma proprio da loro arrivano segnali positivi tutti da valorizzare.
Gratis