Il corpo e la mistica da Lacan a de Certeau - Jean-Daniel Causse - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

Il corpo e la mistica da Lacan a de Certeau

digital Il corpo e la mistica da Lacan a de Certeau
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2018 - 5
titolo Il corpo e la mistica da Lacan a de Certeau
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 11-2018
issn 0042-725X (stampa) | 2785-1125 (digitale)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Fra psicoanalisi e teologia: dove la dottrina controlla, il discorso mistico appare come la possibilità di ridare al linguaggio una libertà e una facoltà di produrre novità. Il corpo cerca una via perché un soggetto possa riprendere la parola.

Biografia dell'autore

Jean-Daniel Causse (1952-2018) è stato un teologo riformato e psicoanalista francese, morto improvvisamente l’8 giugno scorso. Docente all’Università «Paul Valéry» di Montpellier, si è occupato del rapporto tra la psicoanalisi e la religione. Tra le sue opere Violenza divina (2012) e il recentissimo Lacan et le christianisme, uscito qualche mese fa in Francia. L’articolo qui riprodotto è stato originariamente pubblicato come Le corps et l’expérience mystique. Analyse à la lumière de Jacques Lacan et de Michel de Certeau («Cahiers d’études du religieux. Recherches interdisciplinaires», 13, 2014, http://journals.openedition.org/cerri/1345).

Ultimo fascicolo

Anno: 2021 - n. 4

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Viaggio alle radici del nuovo odio dei classici
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2021 - 4
Anno: 2021
Il processo alle discipline umanistiche in voga in Occidente, soprattutto negli Usa, riapre la riflessione sulla storia del classicismo come modello culturale. Un’eredità da salvaguardare, che ha visto intrecciarsi positivamente culture e religioni differenti.
Gratis

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento